lunedì 26 Febbraio, 2024
11.4 C
Napoli
spot_img

Articoli Recenti

spot_img

Terremoto a Napoli: scossa di magnitudo 2.2 nei Campi Flegrei

L’osservatorio vesuviano ha rilevato alle ore 4,02 un’intensa attività sismica pari ad una magnitudo di 2. 2 sulla scala Richter. Il fenomeno tellurico ha avuto origine nei pressi dello svincolo della tangenziale di via Campania, ad una profondità di circa 3, 1 chilometri ed è stato avvertito chiaramente dalla popolazione dei Campi Flegrei.

La scossa ha avuto luogo dopo un evento sismico di magnitudo 1. 1 della scala Richter con epicentro in via Campo Flegrei. Ad oggi sono stati rilevati circa 542 terremoti dalla sala di Napoli dell’Ingv nei Campi Flegrei.

Il valore medio di sollevamento del bradisismo nella zona maggiormente deformata del Rione Terra è di 15 millimetri al mese. A dicembre c’è stata un’inversione di tendenza con una riduzione, ma dall’inizio dell’anno l’attività sismica si è allineata ai valori soliti.

Il sollevamento rilevato dalla stazione del Rione Terra ad oggi è di 99 centimetri da gennaio 2011, dei quali 15 cm da gennaio 2022.

Un fenomeno che interessa un’area che necessita di controlli costanti.