Tennis, Federer torna in vetta alla classifica Atp

L'elvetico si aggiudica a Stoccarda il 98esimo titolo della sua carriera

Roger Federer

“Casa, dolce casa”, sarà questo ad aver pensato il campione svizzero Roger Federer, che, torna a vincere sulla sua amata erba, territorio dove conquista titoli su titoli da anni e anche quest’anno gli concede l’ennesimo titolo e la possibilità di ritornare in vetta alla classifica Atp.

Dopo aver saltato tutta la stagione sulla terra, situazione che lo ha tenuto a riposo per oltre tre mesi, il campione nativo di Basilea, è tornato a giocare nel Torneo Atp 250 di Stoccarda dove è tornato, quasi a sorpresa, ed ha vinto subito il titolo. Per l’elvetico si tratta del 98esimo titolo in carriera, l’ennesimo di una carriera straordinaria.

Dopo aver vinto solo al tie-break del terzo set una sfida accesissima contro l’australiano Kyrgios il neo numero uno al mondo ha vinto senza particolari patemi la finale contro il croato Milos Raonic, negli ultimi tempi in difficoltà e calato sino al trentunesimo posto della classifica. Il talento svizzero ha mostrato lampi di classe sin dai primi minuti mentre l’avversario ha provato a reggere grazie al suo incredibile servizio.

Nel primo set è il terzo game a decidere l’incontro con Roger che ottiene subito un break e guida la sfida fino al 6-4 definitivo. Situazione differente nel secondo set della gara con entrambi i tennisti che non sono riusciti a realizzare il break sull’avversario e con la gara che è arrivata sino al decisivo tie-break. Qui l’esperienza e la forma di Federer hanno permesso così a Roger di conquistare per sette punti a tre il secondo set e di conseguenza la partita. Novantotto titoli ed il primo a Stoccarda, la “Mercedes Cup”, una competizione sempre snobbata in passato dal campione.

Ora testa ad Halle in Germania e poi a Wimbledon, il torneo più amato dallo svizzero e, dove, nel migliore dei casi, potrebbe conquistare addirittura il suo centesimo titolo in carriera!

Print Friendly

LASCIA UN COMMENTO