4shared
15.5 C
Napoli
giovedì, 15 Aprile 2021

Teatro San Carlo; lo spettacolo deve continuare

Proseguirà purtroppo in streaming la Stagione del Teatro San Carlo di Napoli fino alla prossima estate, ma continuerà ad allietarci con tanti interessanti spettacoli

Da non perdere

The show must go on (lo spettacolo deve continuare), nonostante tutto, nonostante la pandemia, il Teatro San Carlo di Napoli continua a intrattenerci con i suoi spettacoli interessanti, anche se in streaming e non dal vivo e si svolgerà così fino alla prossima estate.

Gli spettacoli saranno tre al mese e i biglietti a prezzo ridotto sono acquistabili su Mymovies e sulla pagina Facebook, sia per il singolo evento che per gli abbonamenti. Anche per aprile del 2021 avremo tre interessanti spettacoli in calendario.

Vi saranno due straordinari concerti e un bellissimo balletto e in più ci sarà una novità: per la prima volta al Teatro San Carlo a dirigere l’Orchestra vi sarà il famoso direttore israeliano Dan Ettinger e avremo anche il giovane pianista russo Alexander Malofeev.

La stagione è stata inaugurata venerdì 2 aprile con il concerto Le petite messe solennelle di Gioachino Rossini, questo spettacolo è andato in onda online verso le 20.00 ed è stata eseguita dal Coro del Teatro di San Carlo sotto la direzione  di Gea Garatti Ansini.

Venerdì 23 aprile avremo il Divertissment un balletto a cura di Stéphane Fournial, anche questo spettacolo andrà in onda alle 20.00 e avrà come protagonista sempre il balletto.

La programmazione si chiuderà venerdì 30 aprile con il concerto per pianoforte e orchestra n.1 in Fa diesis minore Op.1 di Sergej Rachmainov e la Sinfonia n.4 in Fa minore op.36 di Cajkovskij.

Utilizzando nuovi strumenti di comunicazione, il teatro inizia una nuova avventura intrattenendo il pubblico da casa in questo periodo di pandemia è purtroppo l’unica soluzione.

Basterà sintonizzarsi dal proprio televisore “Smart” sulla web tv e salvarla in memoria tra i propri canali preferiti. L’accesso può essere fatto anche attraverso tablet, smartphone e pc.

Il Teatro San Carlo ha intrapreso questa iniziativa per continuare a mantenere un rapporto vico con il pubblico in attesa che ritorni la normalità.

Ultimi articoli