4shared
4.3 C
Napoli
martedì, 25 Gennaio 2022

Teatro Diana: si riparte col botto con tantissimi spettacoli imperdibili

Teatro Diana: Antonio Milo e Adriano Falivene portano in scena 'Mettici la mano' con grande amore e sacrificio.

Da non perdere

Teatro Diana: il teatro storico di Napoli “DIANA” lancia il suo calendario artistico e riparte col botto, da oggi fino a natale tantissime proposte e spettacoli imperdibili.

Dopo mesi di chiusura o parziali aperture, la Direzione del Teatro Diana ed il suo staff sono pronti a ripartire, proponendo una nuova stagione, come sempre ricca di interessantissimi appuntamenti. Ricominceremo dal punto in cui siamo stati costretti a fermarci, guardando con rinnovata fiducia al futuro. Uno straordinario programma ci aspetta, in questo nuovo anno teatrale, tutti i nostri affezionati abbonati (circa 9.000) e i nostri graditi spettatori.

Si inizierà con il rinnovo dei vecchi abbonamenti ed il recupero dei tre spettacoli non andati in scena causa pandemia e con altri 6 spettacoli per un totale di 9 interessantissime proposte.

Da ieri, 21 ottobre, per ricominciare insieme (fuori abbonamento), in Prima Nazionale, è iniziato l’attesissimo spettacolo con Antonio Milo e Adriano Falivene, già interpreti dei famosi personaggi di Maione e Bambinella nella fortunatissima Fiction de “Il commissario Ricciardi”, che insieme ad Elisabetta Mirra porteranno in scena un nuovo inedito testo scritto dallo stesso Maurizio de Giovanni: “Mettici la mano” per la regia di Alessandro D’Alatri.

Vi sveliamo anche una chicca..

Una novità teatrale carinissima è il primo spettacolo in abbonamento, dal 24 novembre, vede come protagonista la straordinaria Elena Sofia Ricci in “La dolce ala della giovinezza” di Tennessee Williams per la regia di Pier Luigi Pizzi.

Tornando all’attualità artistica napoletana, Antonio Milo e Adriano Falivene portano in scena ‘Mettici la mano‘ con grande amore e sacrificio.

Ebbene si, “ingredienti” sostanziali dato il periodo appena passato. Uno spettacolo desiderato tanto va finalmente in scena al Teatro Diana e  Antonio Milo e Adriano Falivene sono veramente entusiasti, e non vedono l’ora di portare avanti anche altri progetti futuri insieme.

Il ritorno a teatro è veramente bello, motivo di rivalsa da questa terribile parentesi storica che abbiamo attraversato. Sempre ed ovviamente con le dovute norme di sicurezza, il teatro è un ambiente sicuro e protetto rispettando ogni forma cautelativa.

Riparte dunque alla grande.. Vi aspettiamo!
image_pdfimage_print

Ultimi articoli