24.3 C
Napoli
venerdì, 27 Maggio 2022

Il Teatro cerca Casa con “All’ombra della sera”

Da non perdere

Alessandro Bottone
Collaboratore XXI Secolo.

Il Teatro cerca Casa, sabato 29 novembre ore 18.00, inaugura la sua collaborazione con LUETEC (Libera Università Europea della Terza Età), che entra nel circuito dei palcoscenici domestici offrendo la sua sede di piazza Bovio al progetto di colonizzazione teatrale portato avanti dalla rassegna di teatro in appartamento diretta da Manlio Santanelli e organizzata da Livia Coletta e Ileana Bonadies. Si parte con uno degli spettacoli di maggiore successo della stagione 2014-15 “All’ombra della sera” di e con Fausta Vetere, voce storica della Nuova Compagnia di Canto Popolare, accompagnata alle chitarre da Corrado Sfogli, che ripercorreranno la loro carriera artistica attraversando quel repertorio che, dalla Gatta Cenerentola di De Simone a Sanremo, ne ha decretato il successo sui palcoscenici mondiali.

Nello spettacolo ideato per Il Teatro cerca Casa, i due protagonisti storici della Nuova Compagnia di Canto Popolare svilupperanno in musica le fantasie e i racconti che scandiscono il ritmo della vita: “Una volta avevamo una visione dell’esistenza molto ristretta – spiegano gli artisti – mentre adesso, con il trascorrere degli anni e con l’esperienza, la stessa visione si è allungata come l’ombra degli oggetti al calare del sole. Le canzoni legate alla nostra storia musicale si rincorrono, vanno e vengono senza mai fermarsi come le nuvole, costringendoci spesso ad una sorta di forzato ricordo che cerchiamo poi di fermare”.

Napoli ha una storia musicale eccezionale per qualità e forza espressiva, capace di attraversare il tempo e che la Vetere e Sfogli riprendono attraverso le villanelle, le tammurriate, le tarantelle e i brani tratti dal repertorio più importante della canzone classica partenopea. Così le parole di Gian Leonardo dell’Arpa, insieme a quelle di Viviani, Di Giacomo, Libero Bovio e di tantissimi anonimi riprendono corpo raccontando insieme il loro tempo e la nostra vita. La voce della Vetere risuona per l’ennesima volta insieme a una chitarra che cerca di impreziosirla, rinnovando il senso e il sentimento – ancora oggi, all’ombra della sera- di quanto espresso nell’arco di una carriera lunga tutta una vita.

Per informazioni e prenotazioni

ilteatrocercacasa.it  – tel. 3343347090

All’atto della prenotazione verrà inviato l’indirizzo dell’appartamento che ospita il concerto.

image_pdfimage_print

Ultimi articoli