Chiacchiere, mercato e…un augurio.

C’era un programma in televisione negli anni settanta -Odeon- che celebrava l’arte dell’intrattenimento in ogni sua.