I perché del trasferimento della R.E.I.

In seguito ad una chiacchierata con l’editore Italo Degregori della casa editrice R.E.I., sono venuti.