4shared
16.8 C
Napoli
lunedì, 18 Ottobre 2021

Svizzera: il referendum dice sì ai matrimoni gay

Con il 64% della popolazione a favore, il matrimonio tra persone dello stesso sesso diventa legale in Svizzera.

Da non perdere

Anna Borriello
Scrivo per confrontarmi col mondo senza ipocrisie e per riflettere sul rapporto irriducibile che ci lega ad esso.

Da oggi in Svizzera sarà legale sposare una persona dello stesso sesso. Il referendum riguardo il “matrimonio per tutti” ha ottenuto, secondo le proiezioni, il 64% dei sì sul territorio nazionale. Tutti i cantoni si sono espressi a favore.

Il quesito ha ottenuto il sostegno del parlamento e del Consiglio Federale ed è stato presentato con la proposta di aumentare la tassazione per i grandi patrimoni. 

In realtà, in Svizzera, le nozze tra persone dello stesso sesso erano già state approvate in parlamento lo scorso anno. I partiti conservatori, di conseguenza, hanno avviato una raccolta firme — che ha raccolto 50mila consensi — per rimettere in discussione la legge.

I sondaggi di ieri, però, hanno rivelato che la maggior parte della popolazione — soprattutto donne e giovani — è ancora favore.

All’inizio del 2020 i seggi avevano già registrato un cambio di sensibilità nei confronti dei diritti LGBTQ+ in Svizzera.

Un referendum, infatti, lo scorso anno ha reso illegale l’omofobia. Il che è un passo in avanti significativo in uno stato in cui la Polizia tiene ancora ‘registri gay’ utilizzati come ulteriore prova d’immoralità nel caso in cui si commettesse un crimine. Tutto ciò, nonostante la depenalizzazione dell’omosessualità nel 1942.

Con il sì al referendum la Svizzera si allinea alle legislazioni di Francia, Germania, Austria, Spagna, Paesi Bassi e Regno Unito. L’Italia resta uno dei pochi stati nell’Unione Europea a non consentire matrimoni omossessuali.

Referendum in Svizzera matrimonio per tutti: apre alla possibilità di adozioni congiunte

Il referendum apre anche alla possibilità di adozioni congiunte non solo del figlio del proprio partner. Le coppie di donne avranno libero accesso alla donazione di spermatozoi anche se resta assolutamente vietato l’anonimato per la donazione del seme, la donazione di ovuli e la gravidanza surrogata.

Le unioni civili già registrate hanno acquisito la possibilità di trasformarsi in nozze garantendo diritti come l’acquisizione della cittadinanza se uno dei partner è straniero.

Referendum sulla tassazione: il nuovo sistema tributario è in bilico

Resta ancora ignoto il risultato del referendum sulla tassazione dei grandi capitali. Secondo un recente sondaggio, il nuovo sistema tributario proposto sarebbe piuttosto in bilico. Solo il 40% della popolazione sarebbe favorevole al nuovo sistema di tassazione.

image_pdfimage_print

Ultimi articoli