3.6 C
Napoli
lunedì, 6 Febbraio 2023

Stile pop art: l’arredo eccentrico

Da non perdere

Guardate la vostra nuova casa, già sapete che stile darle con l’arredamento?  No? Bene. Se siete abbastanza folli ed eccentrici nonché creativi e pronti a sacrificare talvolta il comfort per l’estetica, allora la pop art fa al caso vostro.

sedie pop art
sedie pop art

Cos’è? La pop art nell’arredamento è sinonimo di stravaganza ed estrosità, dove prevalgono materiali plastici le cui fantasie ricordano molto gli anni in cui è comparsa, ossia i primi tempi del ’60, quindi, pois, righe e forme geometriche. Calcolando che la Pop Art è nata come una vera e propria corrente letteraria che volgeva ad allontanarsi dall’intellettualismo per abbracciare maggiormente tutto ciò che era popolare, la diffusione nell’arredamento di questo nuovo pensiero riuscì a creare una continua collezione di arredi che erano praticamente alla portata di tutti in termini economici. Ciò spiega l’esclusivo utilizzo di materiali facilmente reperibili, poco costosi, versatili e colorati come la plastica, la tela per i rivestimenti ed il plexiglas per la costruzione di tavolini e complementi d’arredo vari.

Questi ultimi, tipici della pop art, si presentano dalle forme decisamente inusuali, poco diffusi nelle case per così dire “normali” che accompagnano arredi strani: mobili bassi e ricurvi con divani bombati prettamente accostati a questo stile d’arredamento. I colori? Quelli naturalmente forti ed accesi come il rosso, il viola, il giallo ed il blu.

Betty Boop
Betty Boop

Per le decorazioni in stile pop art, via libera a disegni su tela o stampe raffiguranti soggetti ed oggetti di uso quotidiano oppure le icone passate del cinema, della musica e dei fumetti come Betty Boop. Per il salotto, se si ha la fortuna di possederne uno, d’obbligo il tappeto di pelo, simbolo della pop art assoluta.

Se tutto questo vi ha colpiti e pensate che sia arrivato il momento di modificare follemente l’arredamento di casa, con la pop art non avrete problemi perché basterà un colore forte, un arredo distorto, una stampa sul muro, un tappeto davanti ad un divano bombato e… già sarete a buon punto!

image_pdfimage_print
Articolo precedenteSupernova record
Prossimo articoloCreato in provetta il kit della vita

Ultimi articoli