Stamane a Lecce 17 arresti per spaccio

Stanotte un azione della squadra antimafia che opera in Salento, a Lecce, ha prodotto circa diciassette arresti.

Il tempo impiegato dalla squadra mobile della questura di Lecce e dal Servizio centrale operativo, della polizia di stato con la collaborazione fattiva e necessaria della Procura della Repubblica di Lecce, non è stato inutile e ha condotto gli inquirenti all’arresto.

All’operazione hanno preso parte anche la direzione centrale dei servizi antidroga e del commissariato di Gallipoli.

(GREEN BAY questo è il nome che è stato dato all’ impegnativo lavoro fatto dai corpi speciali della polizia.)

Dunque, il litorale della costa Pugliese era invaso, da postazioni di spaccio, il tutto, era saldamente collaudato attraverso un vigile controllo degli stranieri ,i quali, collaboravano con la mafia locale.

Quello che contraddistingueva la movida del lungomare non era solo il bel paesaggio o le belle strutture adibite a lido con musica e divertimento per tutti, ma nascondeva una parte marcia, che necessariamente doveva essere rimossa!

C’era ben altro, dunque, le serate erano arricchite fino a stanotte da alcol e droga.

Grazie all’intervento di alcuni agenti sotto copertura, gli organi competenti della polizia di stato, sono riusciti a concludere l’operazione e a tutelare il territorio e i giovani, limitando i danni e sperando di trovare una soluzione a cio’ che in precedenza è stato fatto.

Print Friendly

LASCIA UN COMMENTO