19.4 C
Napoli
lunedì, 26 Settembre 2022

Squadra Antimafia 7: la Michelini ci sarà

Da non perdere

Salta ogni piano e si sconvolgono quindi le carte in tavola, perché pare che Giulia Michelini, alias Rosy Abate, sia stata avvistata proprio in questi giorni sul set della settima stagione di Squadra Antimafia, in onda a settembre su canale 5, alla quale lei stessa aveva dichiarato di non prendere parte. Certa già da tempo era invece la presenza di Paolo Pierobon, alias Filippo De Silva, di fronte alla morte del quale nessuno si era preoccupato o comunque interrogato in merito una sua possibile assenza nella prossima stagione, visto e considerato che molte voci lo collocavano già da tempo sul set messo in piedi a Catania, dalla troupe televisiva Mediaset.

Rosy Abate
Giulia Michelini nei panni di Rosy Abate

D’altronde, qualunque cosa fosse successa, la morte di De Silva, così come quella di un po’ tutti i personaggi all’interno della fiction dedicata al gruppo antimafia, non sarebbe mai stata data per certa, poiché, come in effetti la stessa serie appena conclusa ci ha dimostrato, i colpi di scena e l’imprevedibilità del racconto costituiscono il fulcro attorno al quale ruota l’intera vicenda. Lo stesso Pierobon ha dichiarato: “comincio seriamente a dubitare della natura umana di questo personaggio“, che pare, infatti, sia in grado di sopravvivere a qualsiasi forza suprema.

Ma ritornando alla Michelini, sempre impeccabile nell’interpretare minuziosamente i personaggi a lei assegnati, pare che la giovane attrice abbia cambiato idea in merito alla dichiarazione secondo cui il personaggio di Rosy Abate fosse giunto agli sgoccioli, secondo cui fosse oramai esaurito, saturo. Anche perché partire dall’interpretare una semplice ragazza di nota famiglia, fino ad arrivare a prendere i voti e rinchiudersi in convento, passando per l’essere una spietata e pericolosa mafiosa siciliana, costituisce un’ ampissima evoluzione per un personaggio che dunque, pareva aver già dato tutto.

Insomma un fortuito cambio d’idea, di fronte al quale il caloroso pubblico a casa reagirà sicuramente con molto entusiasmo. Trapelano nuove indiscrezioni anche in merito alla trama: dopo la scena in cui Lara ha finalmente deciso di lasciarsi andare alle attenzioni di Pietrangeli, gettandosi definitivamente alle spalle la storia con Domenico, Calcaterra, per l’appunto, pare invece abbia deciso di rivolgere le proprie di attenzioni nei confronti di Rosy, alla quale il vicequestore ha tentato, invano, negli ultimi istanti della scorsa puntata, di impedire di prendere i voti. Confermati anche Francesca Valtorta (Rachele Ragno) decisa a portare a termine la propria vendetta contro Calcaterra, i Corvo, e tra le new entry, i fratelli Calogero attorno ai quali ruoteranno le fitte e losche trame del nuovo capitolo della storia. Pare infatti che stavolta i potenti cercheranno di impossessarsi del monopolio dell’energia intanto che, sullo sfondo delle questioni mafiose, Veronica Colombo riuscirà ad evadere dal carcere al quale era stata condannata dalla stessa Lara. Continuerà a ricamare piani di potere e dominio o vorrà semplicemente vendicarsi della tanto amata sorella?

Ecco in esclusiva le anticipazioni fotografiche direttamente dal set di Squadra Antimafia 7.

image_pdfimage_print
Articolo precedenteLeonidi in avvicinamento
Prossimo articoloArmadio o sedia?

Ultimi articoli