17.8 C
Napoli
domenica, 2 Ottobre 2022

Spia la moglie con il gps e la scopre con l’amante: 40enne accoltellato 9 volte

Da non perdere

Anna Borriello
Scrivo per confrontarmi col mondo senza ipocrisie e per riflettere sul rapporto irriducibile che ci lega ad esso.

Accoltella 9 volte l’amante della moglie riducendo il 40enne in fin di vita: è quanto accaduto a La Storta, quartiere di Roma. L.B. sospettava ormai da tempo che la moglie avesse una relazione extraconiugale. Ha spiato gli spostamenti della donna con il GPS fino a scoprirla in compagnia dell’amante. L’amante, un uomo di 40 anni, è stato colpito nove volte al viso, all’addome e al torace. È ricoverato in gravissime condizioni al Policlinico Casilino.

Scopre la moglie con l’amante e lo accoltella: 40enne in gravissime condizioni

Il 35enne L.B. è stato arrestato dalle forze dell’ordine di Flaminio con l’accusa di tentato omicidio. Al momento si trova in ospedale, sotto stretta sorveglianza delle forze dell’ordine, anch’esso ricoverato per le ferite riportate nel corso dell’aggressione. Dopo sarà trasferito in carcere.

La donna ha raccontato agli inquirenti di essere separata dal marito da dicembre. Il 35enne ha installato nella sua auto un GPS di nascosto per tenere sotto controllo i suoi movimenti. Quando ha capito che la donna si trovava nell’appartamento di un altro uomo, li ha raggiunti ed ha accoltellato il 40enne.

Si è presentato alla porta dell’appartamento già armato di coltello. Quando il 40enne ha aperto la porta è stato subito aggredito. Le urla della donna hanno attirato l’attenzione dei vicini che hanno dato l’allarme. Uno dei vicini si è intromesso nella colluttazione con un ombrello, salvando l’amante dalla morte. L.B. è scappato subito dopo l’aggressione, ma è stato raggiunto in poco tempo dalle forze dell’ordine, ferito e ricoperto di sangue.

Il 40enne aggredito è stato immediatamente trasportato in ospedale e sottoposto ad un delicato intervento. È stato rianimato e versa in gravissime condizioni.

image_pdfimage_print

Ultimi articoli