4shared
5.6 C
Napoli
domenica, 23 Gennaio 2022

Dicembre al teatro: le grandi opere in formato virtuale

Da non perdere

Eva Maria Pepe
Laureata in Lettere classiche, ama l'arte, la letteratura, i viaggi. Il suo più grande sogno è diventare scrittrice.

Per tutti gli appassionati, si sa, dicembre è il mese del teatro. In questo momento, in cui i teatri sono chiusi, non possiamo non approfittare.  Il calendario di dicembre è ricco di opere, concerti e spettacoli nei teatri più importanti della nostra penisola. Per tutti coloro che vogliono continuare ad emozionarsi, seppure davanti ad uno schermo. Il teatro è una buona occasione per aiutarci a distogliere i pensieri su quello che ci circonda, per non pensare al terribile momento che tutto il mondo sta attraversando.

Spettacoli nei teatri virtuali: Opera e sinfonica

L’Opera di Roma ha in programmazione dal 1 al 3 dicembre “I Vespri Siciliani”. Si può assistere all’evento grazie alla piattaforma “Teatro Digitale”, ideata ad hoc per permettere al pubblico di raggiungere il teatro romano. Inoltre, grazie alla collaborazione con Rai 3 e Rai 5, il 5  e il 31 dicembre si potrà vedere “Il Barbiere di Siviglia” di Rossini.

Il Teatro Dal Verme di Milano continua sulla sua piattaforma digitale la 76° stagione sinfonica dell’Orchestra con la rassegna “I Pomeriggi Musicali”. Il prossimo appuntamento è fissato per il 20 dicembre con un meraviglioso concerto natalizio sulla musica dei valzer di Strauss.

Gli appassionati di musica non potranno dimenticare i concerti dell’Orchestra giovanile Luigi Cherubini, diretta da Riccardo Muti. I due concerti, registrati il 22 e il 29 novembre, saranno trasmessi sul sito del Ravenna festival fino al 13 dicembre. Il primo, disponibile fino al 6 dicembre, è dedicato a Schubert. Il secondo, disponibile fino al 13, è in realtà un’antologia di musica di diversi compositori.

Il teatro di prosa online

Continuano anche gli spettacoli di prosa. Il Teatro Menotti di Milano ha organizzato diverse rappresentazioni da vedere in streaming al costo di 6 euro. Le rappresentazioni inizieranno con “Un marziano a Roma”, dal 3 al 6 dicembre. Seguirà “Mattatoio n°5” in programmazione dal 10 al 13 dicembre ed infine “Possiamo salvare il mondo prima di cena”, dal 17 al 20 dicembre.

Inoltre al Teatro Franco Parenti di Milano sarà possibile continuare a vedere la pièce virtuale di grande successo “Il filo invisibile” grazie alle repliche del 4, 11,14 e 18 dicembre. L’esperimento live che ha unito 26 spettatori per ogni serata sulla piattaforma Zoom sembra aver riscosso grandissimo successo.

image_pdfimage_print

Ultimi articoli