14.5 C
Napoli
giovedì, 2 Febbraio 2023

Spettacoli di Natale e non solo, il settore degli artisti riapre in gran stile

Da non perdere

Il periodo natalizio è sempre pieno di eventi e centinaia di lavoratori dello spettacolo sono alle prese con i preparativi. Gli spettacoli natalizi sono così alle porte. Il settore è a rischio ma gli artisti non si arrendono, la discontinuità del lavoro, la mancanza di fondi e il ministero non fa nulla.

C’è un’approvazione della misura però destinata ai musicisti, attori e tecnici del settore. La settimana di Natale è sempre ricca di eventi e spettacoli, ecco che anche in Campania e a Napoli non mancano. Il clima di festa natalizio è partito con musica, presepi dal vivo, cori, balli e mercatini di Natale.

L’albero simbolo di Natale è in tutte le piazze d’Italia ed è  il segno che anche se la crisi e le guerre ci sono bisogna pensare e vedere il lato positivo. Altri simboli natalizi sono il giglio e la stella di Natale, che non può mandcare, ma anche il vischio e i colori natalizi.

In provincia di Salerno una nuova forma d’arte sta spopolando, sempre nel periodo natalizio che è pieno di eventi e spettacoli, si parla di Stand up commedy. Un nuovo modo di fare Comicità allo stato puro.  Una nuova realtà artistica che si espande su tutto il terrirorio.  Uno spettacolo senza censura, un po’ satira, un po’ irriverente e interattiva.

Altri appuntamenti sono una rassegna che toccherà i quartieri delle città e le circoscrizioni che sono impegnate in prima linea nell’organizzazione di varie iniziative. Coinvolgere la città, i cittadini e valorizzare le periferie attraverso iniziative anche divertenti.

Il calendario 2022 nel mese di Dicembre è quindi ricco di iniziative ed eventi che si potranno vedere sia dal vivo sia sulle piattaforme digitali. L’offerta di eventi natalizi propone alla cittadinanza davvero di tutto, dopo due anni di pandemia ora è il momento di coinvolgimento, condivisione e promozione di mostre e spettacoli.

Ecco che gli spettcoli vengono anche quest’anno previsti per un calendario ricco ed emozionante.

Un turbinio di magia e molto più che un semplice evento natalizio; sarà la volta del concerto di Natale a San Pietro a Majella dal nome “Nativitas”. Oratorio per coro di voci bianche, nastro magnetico e orchestra con testo e musica di Gaetano Panariello. Per la prima volta strumenti antichi per celebrare la natività e la rielaborazione di strumenti moderni. Ispirazione natalizia con giochi e musica e spettacoli della tradizione tipica napoletana come un tempo.  Il concerto sarà con ingresso gratuito fino ad esaurimento posti.

image_pdfimage_print

Ultimi articoli