4.4 C
Napoli
lunedì, 6 Febbraio 2023

Spari e paura nel napoletano: rapina in pizzeria per rubare Rolex

Succede a Torre del Greco, cittadina alle porte di Napoli. Tre malintenzionati hanno rapinato una nota pizzeria del posto

Da non perdere

Succede a Torre del Greco, cittadina della provincia di Napoli. Una serata tranquilla, all’insegna della condivisione, si è trasformata in un vero e proprio incubo per il proprietario della pizzeria Fonderia Partenopea, a causa di un gruppo di criminali in cerca di orologi del noto marchio Rolex.

La rapina di Torre del Greco: la dinamica dei fatti

Nel corso della notte, il titolare ed alcuni amici stavano passando una serata conviviale nella pizzeria, chiusa al pubblico. Alle 2.15 circa, tre malintenzionati hanno bussato insistentemente alla porta dell’attività, armati di pistola. Dato che nessuno apriva, uno dei tre ha sparato contro la vetrina dell’attività, riuscendo ad entrare.

Sottratto un Rolex dalla pizzeria Fonderia Partenopea

Subito dopo i tre, avrebbero preteso dei Rolex, che però non erano in possesso dei presenti. Adirato per l’assenza degli orologi, uno dei tre uomini ha esploso due colpi di pistola contro il pavimento.

Nel rimbalzo, un proiettile ha colpito uno dei presenti, ferendolo al tallone. L’uomo è stato prontamente portato all’ospedale più vicino, ed è in buone condizioni.

Successivamente, una delle vittime, giunta al locale in un secondo momento, ha consegnato ai malviventi un Rolex del valore di 14mila euro, ponendo fine alla rapina.

Sul caso stanno indagando i carabinieri della compagnia di Torre del Greco. Si attendono ulteriori aggiornamenti.

image_pdfimage_print

Ultimi articoli