venerdì 12 Luglio, 2024
30.9 C
Napoli

Articoli Recenti

spot_img

Sorbetto al limone: il dessert perfetto per l’estate. Come prepararlo a casa

Il sorbetto al limone è uno dei dolci più amati dell’estate. Amato da grandi e piccini, ideale da servire a fine pasto o tra una portata e l’altra. In questo articolo, vi spiegheremo come prepararlo a casa in pochi semplici passaggi. La ricetta non prevede l’uso della gelatiera.

Sorbetto al limone: gli ingredienti

  • le bucce di 5 limoni non trattati in superficie
  • 250 ml di succo di limone
  • 180 ml di acqua
  • 150 g di zucchero bianco semolato
  • 1 albume
  • menta fresca per guarnire se piace

Gli ingredienti per preparare questa ricetta sono pochi e semplici, ma è essenziale scegliere limoni di buona qualità. Se ne avete la possibilità scegliete il cosiddetto “femminello sfusato d’Amalfi”. Un limone con un intenso profumo, con la buccia ricca d’oli essenziali e un succo con una moderata acidità.

La ricetta è quindi molto semplice e non occorre l’ausilio della gelatiera, basta solo la pazienza da dedicare alla mantecatura in freezer.

Preparazione

  1. Lavate i limoni e prelevatene la scorza facendo attenzione a non asportare anche la parte bianca altrimenti il vostro sorbetto risulterà amaro.
  2. Tagliate a metà i limoni e spremeteli per ricavare il succo.
  3. Versate l’acqua in un pentolino e unitevi lo zucchero. Immergete le scorze e portate su fuoco dolce. Fate andare qualche minuto. Non deve bollire. Mescolate di tanto in tanto, fino a che lo zucchero sarà completamente sciolto.
  4. Ottenuto lo sciroppo spegnete la fiamma e fate raffreddare. Filtrate. Togliete le bucce e aggiungete il succo.
  5. Montate l’albume a neve ben ferma e unitelo ai liquidi con movimenti dal basso verso l’alto.
  6. Mettete il composto in una vaschetta e poi in freezer. Dovrà rassodare per circa 4 ore ma ricordate di mantecare ogni mezz’ora. In alternativa potete mantecare il sorbetto dopo la prima mezz’ora e lasciarlo in freezer per poi frullarlo con un frullatore al momento di servire.
  7. Prima di servire mantecate un’ultima volta e servite il vostro sorbetto decorando con qualche fogliolina di menta fresca e/o qualche fettina di limone.
Curiosità

Il sorbetto al limone è un dessert antico che risale al medioevo. Questo veniva servito nelle corti tra una portata e l’altra dei pranzi luculliani.

Una versione storica, di origine britanniche, è quella del Lemon posset, che prevede l’impiego di panna fresca.

Questa ricetta del sorbetto al limone può essere usata per preparare un sorbetto al lime o all’arancia. Basterà sostituire i frutti.