25.8 C
Napoli
martedì, 9 Agosto 2022

Sono in arrivo nuovi iPhone e iPad?

Da non perdere

Antonio Luca Russohttps://www.21secolo.news
Studente di Giurisprudenza presso l’Università “Federico II” di Napoli, fin da piccolo appassionato di attualità, scienze, polita ed esteri. Tra un manuale di diritto e l’altro, adora espandere i propri orizzonti con viaggi e letture. Crede fermamente nei princìpi espressi nella nostra Costituzione e nel ruolo fondamentale della Giustizia nella nostra società.

Secondo gli ultimissimi rumor che circolano in rete, come al solito mai smentiti e mai confermati da Apple, la casa di Cupertino avrebbe in mente di lanciare sul mercato nuovi prodotti che potrebbe fare la gioia di molti acquirenti. Per la precisione, si tratterebbe dei nuovi iPad Air 3, iPhone 5SE e di Apple Watch 2.

Come dicevamo, non ci sono conferme ufficiali in merito, ma le insistenti voci di corridoio non sembra avere dubbi. Il più atteso di tutti è senza dubbio il presunto iPhone con display da 4 pollici, più piccoli degli ultimi modelli da 4.7 e 5.5 pollici, battezzato con il curioso nome di iPhone 5SE. Per quanto riguarda le specifiche tecniche, in rete si parla di una fotocamera posteriore da 8 megapixel e di una fotocamera frontale da 1.2 megapixel, un chip A8 o A9 con co-processore di movimento M8/M9, il chip NFC per pagamenti tramite Apple Pay, con tagli di memoria da16GB e 64GB.

Più complesso è il caso dell’iPad Air 3, che dovrebbe succedere all’iPad Air 2. È davvero difficile riuscire a immaginare un tablet migliore di quest’ ultimo. Cosa si inventerà stavolta la Apple? Ridurrà ulteriormente lo spessore? Inserirà un nuovo processore più potente e veloce? Introdurrà il sensore di impronte digitali di seconda generazione e il 3D TOUCH, come già visti sui nuovi iPhone 6 e iPhone 6S?

Il più atteso e chiacchierato resta comunque l’Apple Watch 2. È probabile che a marzo la seconda generazione dello smartwatch con la mela venga solo annunciato, mentre per il suo rilascio bisognerà attendere quanto meno l’autunno 2016. Cosa aspettarsi dalla seconda serie? Forse una batteria più capiente, una fotocamera per scattare foto dal polso (strano, vero?), un design più sottile e forse anche nuove funzioni e perché no, nuovi sistemi per controllare meglio il nostro stato di salute.

image_pdfimage_print

Ultimi articoli