Solido” del rapper Mc Mariotto, prodotto da Red Studio Napoli "Solido” – Mc Mariotto feat. Marcello Coleman, Maurizio Capone, Dope One, El Koyote, Luis Grieco, Ciro Rigione, Simona Boo, Donix, PeppOh, Marco Aletto, Bisca, Pornoclown e Rapha De Mato

Riceviamo e pubblichiamo

“Solido” – Mc Mariotto feat. Marcello Coleman, Maurizio Capone, Dope One, El Koyote, Luis Grieco, Ciro Rigione, Simona Boo, Donix, PeppOh, Marco Aletto, Bisca, Pornoclown e Rapha De Mato.

Pubblicato il 25 giugno 2020 in distribuzione mondiale sulle principali piattaforme di servizio musicale digitale (Spotify, Deezer, Amazon Music, Itunes) il disco intitolato “Solido” del rapper Mc Mariotto, prodotto da Red Studio Napoli.
A coronamento dei suoi trent’anni di carriera l’mc napoletano si mostra al suo pubblico sulla cresta di una nuova e sfavillante onda creativa, con queste tre tracce e molte altre in arrivo prossimamente. La scelta del titolo è stata molto ponderata e ha voluto rimarcare la solidità di questo lavoro, sia per quanto riguarda i contenuti che le importanti collaborazioni presenti, con un forte richiamo alle salde radici che hanno dato forza a questo progetto musicale.
Ad aprire la raccolta la traccia “Napoli United” che vede presenti le voci di dieci artisti, (in ordine alfabetico): Ciro Rigione, Donix, DopeOne, El Koyote, Luis Grieco, Marcello Coleman, Marco Aletto, Maurizio Capone, PeppOh e Simona Boo. Nel brano è evidente la forte sinergia di queste collaborazioni che, nonostante le differenze timbriche e musicali, in modo profondo riesce a smuovere chi ascolta il brano con un ritornello travolgente ed un groove incalzante. A seguire, un brano intenso dal sound vivace intitolato “Naufrago” che vede la collaborazione con l’artista napoletano Luis Grieco, con cui è stato già realizzato il brano “Napoletano”. Il testo si mostra a difesa della città di Napoli che spesso viene raccontata evidenziandone solo le accezioni negative, ed in prima linea ritroviamo proprio gli artisti che, anche se spesso «in balia delle onde e trascinati dalla corrente», ritrovano nella musica il giusto riparo. Chiude questa produzione il brano dub “Pass ‘o Tiemp”, assolutamente scompigliante, con Luis Grieco, i Bisca, Pornoclown e Rapha De Mato.

Print Friendly, PDF & Email

Appassionata di scrittura ha pubblicato vari racconti con diverse case editrici e da sempre sogna di diventare giornalista. Ma il suo sogno più grande è quello di poter pubblicare una sua antologia di racconti.

more recommended stories