10.3 C
Napoli
martedì, 29 Novembre 2022

Smombie: no allo smartphone quando si cammina

Da non perdere

Smombie è una nuova applicazione utile a garantire o quantomeno a proteggere l’incolumità di chi passeggia utilizzando il proprio smartphone.

Smombie: passeggiare in tranquillità e senza distrazioni

Si tratta di “Smombie” con la funzione alert attivabile sui propri dispositivi.

Il nome è stato scelto accostando le due parole ‘zombie’ e ‘smartphone’, anche se in realtà il nome ufficiale è “Heads Up”.

L’applicazione utilizzabile sui dispositivi Android, fungerà da promemoria per gli utenti, ai quali ricorderà di non utilizzare il cellulare mentre sono intenti a camminare.

Tutto ciò avverrà tramite una notifica che arriverà direttamente sullo smartphone.

Da quanto si apprende nelle ultime ore, l’applicazione avrebbe subito diversi test, soprattutto in Cina, prima di essere definita valida e quindi utilizzabile. 

In realtà, proprio agli smobie in Cina è stata dedicata una corsia vera e propria, all’esterno di un centro commerciale. Una sorta di “corsia preferenziale”, per quanti passeggiano utilizzando il cellulare. 

L’applicazione potrebbe rivelarsi molto utile, soprattutto per evitare incidenti, scontri con altre persone che camminano, o semplicemente slalom, tra panchine, auto, alberi (in spazi aperti come ad esempio   pinete, parchi).

A tal proposito, è importante sottolineare che da quando la tecnologia è entrata a far parte della quotidianità di tutti, anche per lavoro, sono sempre più numerosi coloro che camminano con lo sguardo basso incollato al display.

Nuovi progressi tecnologici

Non solo la Cina, anche in Belgio stanno nascendo delle aree apposite per camminare in tutta tranquillità, utilizzando il proprio smartphone.

Per permettere a Smombie di funzionare correttamente, l’utente dovrà consentire il monitoraggio dei propri movimenti. Una volta ricevuta la notifica, sara possibile scegliere solo una delle due attività che si è intenti a svolgere: camminare o continuare ad utilizzare il cellulare, ovviamente fermandosi.

La notifica conterrà diversi messaggi, tra i quali: “Fa attenzione”, “Attento a dove metti i piedi”. Dei veri e propri messaggi mirati a sensibilizzare chi é solito adottate comportamenti di questo genere.

Sempre più ‘ragazzi di dita’ come li hanno definiti gli esperti, i sociologi e gli psicologi, anche se aumenta in proporzione il numero degli adulti che utilizzano questa pratica estremamente scorretta.

Non si sa Smombie quando arriverà ufficialmente in Italia, ma di sicuro rappresenterà un grande passo avanti utile alla propria salvaguardia e a quella degli altri.

image_pdfimage_print

Ultimi articoli