Sinisa Mihajlovic: oggi l’inizio delle cure

L’allenatore del Bologna ha annunciato con le lacrime agli occhi di avere la leucemia. Le cure dovrebbero iniziare oggi presso l’ospedale Sant’Orsola di Bologna.

Sabato 13 luglio 2019, Sinisa Mihajlovic, attuale allenatore del Bologna, ha fatto un annuncio che ha destabilizzato il mondo del calcio e non.

L’allenatore del Bologna ha annunciato con le lacrime agli occhi di avere la leucemia durante la conferenza stampa presso il Centro Tecnico di Casteldebole.

Senza nascondere la sua fragilità, ha raccontato che saputa la notizia della malattia, è rimasto da solo due giorni in camera a riflettere e piangere.

Con l’animo combattente, che lo contraddistingue da sempre, Sinisa ha affermato di voler affrontare la malattia, combatterla e sconfiggerla.

Attualmente la sua malattia è in fase acuta, ma si può attaccare.

Mihajlovic ha evidenziato che ci vorrà del tempo per combattere questa malattia, ma ha anche sottolineato che da essa si guarisce.

L’allenatore del Bologna ha riferito di non veder l’ora di iniziare le cure, in quanto prima inizierà e prima finirà.

Le cure dovrebbero iniziare oggi, martedì 15 luglio 2019 presso l’ospedale Sant’Orsola di Bologna.

Durante la conferenza stampa, Sinisa ha spiegato anche l’importanza della prevenzione verso questo tipo di malattie, dichiarando che nessuno deve pensare di essere indistruttibile.

Sinisa ha concluso affermando che vincerà la battaglia più importante della sua vita per la sua famiglia e per tutti coloro che lo vogliono bene.

Mihajlovic ha dichiarato che affronterà la malattia come lui vuole che i suoi giocatori affrontino le partite: attaccare, pressare, aggredire e fare gol.

Dopo l’annuncio della malattia, si è generata una vera ondata di solidarietà sia nel mondo del calcio, che della tv, ma anche da parte delle persone comuni nei confronti dell’allenatore del Bologna.

 

 

 

Print Friendly

LASCIA UN COMMENTO