Serie A, tutte le ultime mosse di calciomercato

Ufficialità e trattative in corso. Alle 22 termina il calciomercato

Mancano poche ore alla fine del calciomercato e in Serie A le squadre stanno formalizzando gli ultimi acquisti.

Sembra finalmente giunta a termine la telenovela Mauro Icardi. L’argentino è nella capitale francese con la moglie e sta svolgendo le visite mediche. Arriva nel club transalpino con un prestito da 5 milioni più diritto di riscatto a 65 milioni. L’ex capitano nerazzurro ha prima però rinnovato il contratto con i nerazzurri prima di procedere alla trattativa con la società di Nasser Al Khelaifi.

Il Napoli invece ha ufficializzato lo svincolato Fernando Llorente. Un acquisto utile alla causa di Carlo Ancelotti che andrà a contendersi il posto con Milik come centravanti.

La Roma invece è particolarmente attiva ed ha ufficializzato 2 attaccanti in entrata e 1 in uscita. Arrivano Kalinic e Mkhitaryan nella capitale ad infoltire il reparto offensivo, complice il lungo stop di Diego Perotti. In uscita invece Patrick Schick si accasa al Lipsia in prestito oneroso di 3,5 milioni.

La Juventus starebbe alla ricerca di un difensore per rimpiazzare lo sfortunato Giorgio Chiellini. Si era parlato di un arrivo imminente di Boateng dal Bayern, ma, secondo quanto riporta il Corriere dello Sport, Maurizio Sarri avrebbe bloccato la chiusura dell’operazione. I bianconeri starebbero sondando il terreno per Savic, Benatia e Skrtel, quest’ultimo ha rescisso il contratto con l’Atalanta.

Il Milan ha ufficializzato l’arrivo di Ante Rebic, mentre André Silva ha fatto il percorso inverso all’Eintracht Francoforte. Il croato ha già esperienza in Italia con la Fiorentina, anche se in Viola è stato poco coinvolto anche a causa di problemi fisici.

Il Parma ha annunciato Matteo Darmian, che torna in Italia dopo 4 anni tra alti e bassi al Manchester United. Per lui un’occasione unica per rilanciarsi in vista di Euro 2020.

Print Friendly

LASCIA UN COMMENTO