27.7 C
Napoli
giovedì, 7 Luglio 2022

Serie A: si torna in campo

Da non perdere

Dopo appena 48 ore si torna nuovamente in campo, con l’anticipo della 4a giornata del campionato italiano. Ad inaugurare il primo turno infrasettimanale della stagione di Serie A sarà la partita Empoli-Milan, che vede le due squadre con umori diversi. Sicuramente meglio i toscani, che nel turno precedente hanno acciuffato un insperato pareggio contro il Cesena, che si era portato sul doppio vantaggio. Ma il rigore di Tavano e  la rete di Rugani hanno consegnato il primo punto alla squadra di Sarri. Situazione diversa per il Milan, che nel big-match di sabato contro la Juventus è uscito con le ossa rotte da San Siro, per la prestazione più che per il risultato. Si è trattata della prima sconfitta stagionale per i ragazzi di Inzaghi, ma la partita ha evidenziato quanto sia ancora profondo il gap con i campioni d’Italia.

È arrivato il momento di Fernando Torres, titolare con l'Empoli
È arrivato il momento di Fernando Torres, titolare con l’Empoli

Per quanto riguarda le probabili formazioni, turnover in vista soprattutto per il Milan. L’Empoli dovrebbe scendere in campo con gli stessi uomini che hanno pareggiato a Cesena, dato che Mchedlidze è ancora infortunato e Laurini e Tonelli sono in dubbio per la partita. Quindi toscani in campo con il 4-3-2-1 con Sepe tra i pali; Hysaj e Mario Rui terzini, Rugani e Barba centrali di difesa; Croce, Valdifiori e Vecino a centrocampo; attacco con Ciccio Tavano unica punta, supportato da Verdi e Pucciarelli, con Zielinski che scalpita per un posto.

Tra i rossoneri torna disponibile Bonera dopo la squalifica, in difesa dovrebbe lasciargli il posto Rami. A centrocampo la novità dovrebbe essere l’esordio del giovane belga Van Ginkel ma il giocatore più atteso è Fernando Torres, che dovrebbe essere il titolare al centro dell’attacco con Honda e Menez ai suoi fianchi. Milan in campo quindi con il solito 4-3-3: Abbiati in porta; Abate, Bonera, Zapata e De Sciglio sulla linea difensiva; Poli, De Jong e Van Ginkel a centrocampo; Honda, Torres e Menez in attacco. Ancora indisponibili Diego Lopez e Alex, Essien non convocato per un problema al piede sinistro.

image_pdfimage_print

Ultimi articoli