11.7 C
Napoli
sabato, 26 Novembre 2022

Sergio Marchionne, un uomo d’affari ma non solo!

Stamane a Zurigo, in Svizzera, in una clinica privata, è deceduto Sergio Marchionne, uomo d'affari e di fiducia della famiglia Agnelli

Da non perdere

Maria Saviano
Maria Saviano nasce ad Ottaviano, il 20 Marzo 1996. Consegue il diploma di maturità Classica, presso il liceo Armando Diaz di Ottaviano e attualmente studia, Lettere Moderne, presso il dipartimento di Lettere e Filosofia dell' Università Federico II di Napoli. Ama scrivere, leggere, ascoltare musica, fotografare. Appasionata di calcio, segue e ama la Società Sportiva Calcio Napoli.

La persona che ha rappresentato il gruppo automoblistico Fiat, colui che ha contribuito al risollevamento economico della azienda automobilistica torinese.

Nonché manager e persona di fiducia della famiglia Agnelli, tanto da essere considerato da John Elkann, un membro della propria famiglia.

I messaggi di cordoglio, alla famiglia, sono giunti da tutto il mondo e di fatti non è mancato il Twitter del presidente degli Stati Uniti d’America, Donald Trump, questo il contenuto postato sulla piattaforma social: ” Sergio Marchionne, dopo Hanry Ford è stato tra i manager più brillanti e di successo.”

Anche Tim Cok ha elogiato le caratteristiche imprenditoriali del manager originario di Chieti, sottolineando la sua perspicacia.

Dunque, la notizia, che in poche ore ha fatto il giro del mondo, deve far riflettere, non sempre i grandi uomini, lo sono per la carica che rappresentano oppure per la fama internazionale, le persone con saldi valori alle spalle, quelle che hanno una immensa umanità con annessa professionalità, vincono nella vita e nel mondo del lavoro.

Non a caso Sergio Marchionne ha conseguito una laurea in Filosofia presso l’Università di Toronto e quando egli stesso commentò la sua scelta, la giustificò, con immensa naturalezza, che, per lui, quella era la scelta giusta in quel momento.

In seguito si laureò in Giurisprudenza con il massimo dei voti presso l’Ateneo Law school of York e successivamente partecipò ad un master in Manager Administration.

La grande persona che è stata, non serve scriverlo attraverso un curriculum, basti vedere cosa è diventata l’azienda Fiat dopo il suo ingresso in scena.

image_pdfimage_print

Ultimi articoli