Scena mitica. Incontri con i mondi classici Il Teatro a Pompei "Scena Mitica"

Si terrà a Pompei dall’ 11 al 25 settembre 2020,  altri incontri si terranno anche tra ottobre e novembre, sempre gratuiti, la rassegna “ Scena mitica. Incontri con i mondi classici organizzata dal Parco archeologico di Pompei. La rassegna si terrà con la collaborazione dell’associazione “A voce alta”.

La rassegna Scena mitica. Incontri con i mondi classici è divisa in due sezioni.

La prima sezione si chiama “Storie di seduzione e castigo” prevede due incontri, al Teatro Grande di Pompei e uno a Villa Arianna a Castellammare, dedicati alla mitologia antica. Inoltre negli incontri ci saranno anche una riflessione sul mito tra letteratura e teatro.

Si inizia con “Leda e il cigno”, rassegna l’11 settembre  al Teatro Grande degli Scavi, con una Lectio di Laura Pepe e la lettura scenica di Elena Bucci cui seguirà il 18 settembre, a Villa Arianna, “Arianna e Teseo”, la Lectio di Corrado Bologna, accompagnata dalla lettura scenica di Valentina Carnelutti. L’ultimo dei tre incontri di nuovo al Teatro Grande di Pompei, il 25 settembre sul mito di “Diana e Atteone” con una Lectio di Gennaro Carillo e lettura scenica di Federica Rosellini.

La seconda parte dedicata al cinema italiano invece. La rassegna continuerà poi a ottobre e novembre con la seconda parte dal titolo  “Che cosa è stato il cinema italiano” in programma al Cinema Montil di Castellammare di Stabia dove si presenteranno grandi film del nostro cinema.

Si inizierà con Viaggio in Italia di Rossellini, cui seguirà la proiezione di tanti bei film rappresentativi di una stagione in cui il cinema italiano raggiunse il suo massimo splendore con grandi capolavori. Si vedranno infatti Una giornata particolare di Ettore Scola, I mostri e Il sorpasso di Dino Risi, La donna scimmia di Marco Ferreri, Todo modo di Elio Petri tanti classici intramontabili nel tempo molte di cui restaurate e presentate in maniera straordinaria.

Il progetto come detto in precedenza è organizzato dal Parco archeologico di Pompei con la collaborazione dell’associazione A voce alta, presieduta da Marinella Pomarici. La curatela è e di Massimo Osanna, Direttore del Parco Archeologico di Pompei e di Gennaro Carillo, professore ordinario di Storia del pensiero politico nell’Università Suor Orsola Benincasa di Napoli e alla Federico II. Per la sezione cinema ci si vale della collaborazione di Stefano Francia di Celle, Direttore del Torino Film Festival e curatore della sezione Classici della Mostra del Cinema di Venezia.

“Scena mitica Incontri con i mondi classici” vi aspetta a Pompei.

Print Friendly, PDF & Email

more recommended stories