23.1 C
Napoli
sabato, 24 Settembre 2022

Bomba carta esplode a Scampia: danni ad un’abitazione

Da non perdere

Anna Borriello
Scrivo per confrontarmi col mondo senza ipocrisie e per riflettere sul rapporto irriducibile che ci lega ad esso.

Paura a Scampia per una bomba: residenti allarmati da un forte boato in tarda serata. Si tratta di una bomba carta esplosa ieri sera intorno alle 21:00. L’ordigno  è stato fatto esplodere dinanzi al civico 81 di via Fellini, nei pressi del Lotto ‘T/A’.

Scampia, esplode bomba carta: residenti allarmati dal forte boato

Una volante dell’ufficio Prevenzione generale della Questura è intervenuta in via Federico Fellini dopo la deflagrazione. Il forte boato è stato avvertito dai residenti della zona. L’esplosione ha danneggiato il portone di un immobile e infranto i vetri di un’abitazione al primo piano. La casa davanti alla quale è esploso l’ordigno è abitata da un incensurata che non avrebbe alcun legame con organizzazioni di stampo criminale.

Le forze dell’ordine stanno indagando ed effettuando tutti i rilievi del caso. Secondo una prima ricostruzione, la bomba sarebbe stata piazzata a via Fellini da due uomini che, dopo aver acceso la miccia, si sarebbero dileguati in tutta fretta a bordo di uno scooter. Ancora ignoto il motivo, anche se per gli inquirenti potrebbe trattarsi di un gesto di matrice camorristica.

La bomba rudimentale è stata confezionata in modo tale da provocare molti danni: la polvere pirica e il materiale esplodente erano in grandi quantità. Data, però, la struttura dello stabile piuttosto solida, i danni provocati dall’esplosione sono stati limitati.

I residenti hanno raccontato che, nei giorni scorsi, in zona, alcuni sconosciuti avevano esploso colpi di pistola in aria. La notizia, però, non è stata confermata dalle forze dell’ordine che non hanno rilevato tracce dell’utilizzo delle armi.

image_pdfimage_print

Ultimi articoli