Salvatore Pezzano è salvo

 La situazione di salute di Salvatore risultava essere molto critica in quanto molti medici avevano dichiarato che l’intervento che serviva a risolvere la situazione del diciannovenne era quasi impossibile.

salvatore-pezzano-è-salvo_21secolo_assuntafroncillo
salvatore-pezzano-è-salvo

Impossibile dimenticare la storia di Salvatore Pezzano, diciannovenne che a causa di uno scontro a calcio si trovò la clavicola spostata a 7 millimetri dall’aorta, posizione molto pericolosa.

La situazione di salute di Salvatore risultava essere molto critica in quanto molti medici avevano dichiarato che l’intervento che serviva a risolvere la situazione del diciannovenne era quasi impossibile.

Tuttavia Salvatore non si è arreso e ha fatto un appello al web per chiedere aiuto.

Infatti il diciannovenne si era appellato anche alle Iene, noto programma in onda sul canale Italia Uno, e aveva raccontato a loro di essere molto spaventato e di avere tanta paura di morire.

Inoltre il diciannovenne aveva spiegato alle Iene che passava le sue giornate a letto o in caso in quanto ogni urto gli sarebbe potuto essere fatale.

Il ragazzo aveva chiesto aiuto alle Iene e all’intero web in quanto la sua situazione era davvero molto rara, tanto che molti medici avevano dichiarato che l’intervento era quasi impossibile.

Le iene subito hanno dato le innumerevoli offerte mediche arrivate anche dall’estero a Salvatore e ai suoi genitori, in modo che essi potessero scegliere quella ritenuta più opportuna.

Oggi, venerdì 3 agosto 2018, Salvatore è stato operato e sta bene.

L’intervento, definito da molti medici quasi impossibile, è stato eseguito a Milano.

E’ stato proprio Salvatore ad informare il web dell’esito della sua operazione.

Infatti il diciannovenne ha pubblicato una foto sul social network Instagram, dove ha ringraziato tutte le persone del web, in quanto l’intervento che gli ha salvato la vita è stato possibile solamente grazie alla forte mobilitazione del web.

Print Friendly

LASCIA UN COMMENTO