24.9 C
Napoli
venerdì, 1 Luglio 2022

Salsa barbecue, la storia della tradizione americana

La famosa salsa dal sapore dolciastro è eccezionale sulla carne grigliata

Da non perdere

Eva Maria Pepe
Laureata in Lettere classiche, ama l'arte, la letteratura, i viaggi. Il suo più grande sogno è diventare scrittrice.

La salsa barbecue, perfetta per accompagnare le carni, rappresenta la tradizione culinaria americana nel mondo. Questa salsa dolciastra prende il nome proprio dal barbecue, lo strumento che serve per grigliare la carne. Per gli americani il barbecue è molto più di una grigliata di carne. Per loro organizzare un barbecue è un’occasione per vivere dei piacevoli momenti con le persone care.

La salsa barbecue ha origini molto antiche. Quando non esistevano i frigoriferi, i metodi per conservare la carne erano diversi. C’era l’affumicatura, l’ammollo in acqua o l’essiccamento. Infatti sappiamo benissimo che il sale e il fumo permettono di conservare bene i cibi grazie alle loro proprietà antibatteriche. Se al fumo è al sale poi uniamo altri semplici ingredienti come aceto e alcune spezie la carne non verrà solo conservata bene ma assumerà un sapore particolarmente delizioso. Ecco come nasce la salsa barbecue.

La carne così conservata era perfetta per uno stufato. Nacquero così le prime salse di accompagnamento, tutte a base di olio, succhi, acqua e latticini. Harold McGee, esperto di cucina statunitense, nel suo libro “On Food and Cooking: The Science and Lore of the Kitchen” ci dice che già lo chef cinese Yin, nel 239 a.C., aveva dato vita ad una salsa dal sapore dolce, pungente e salata, perfetta per condire le carni alla griglia. Questa sembra proprio un’antenata della salsa barbecue.

La prima ricetta della salsa però sembra risalire al 1900. La fonte, anonima, è un libro di cucina scritto a mano e trovato nella libreria della Johnson&Wales College of Culinary Arts di Providence. Nel 1917 Adam Scott, un imprenditore di Goldsboro, in Carolina del Nord, decise di aprire un ristorante dedicato interamente al barbecue. Qui iniziò a produrre la famosa salsa che ebbe un enorme successo. Poco dopo la ditta agroalimentare Heinz, maggiore produttore di salse nel mondo, avviò una produzione di salsa barbecue su larga scala che è ancora oggi la più distribuita al mondo.

Anche la salsa barbecue ha molte varianti. La più famosa è a base di Ketchup, ma è possibile trovarla anche con alcuni ingredienti insoliti come il whiskey, la mostarda o addirittura il cioccolato.

 

image_pdfimage_print

Ultimi articoli