4shared
12 C
Napoli
giovedì, 27 Gennaio 2022

Salerno, la mostra di David Bowye e Masayoshi Sukita

Da non perdere

L’associazione culturale “Tempi moderni”, in collaborazione con la Regione Campania e “Ono arte contemporanea”, presenta la mostra “Stardust Bowie by Sukita”. L’esposizione si tiene al Palazzo Fruscione di Salerno e si prolunga fino al 27 febbraio.

La mostra è visitabile dal martedì al venerdì dalle 9.30 alle 13.30, mentre nel pomeriggio dalle 17 alle 20. Nel weekend non c’è sosta e l’orario va dalle 10 alle 19. Il costo del biglietto è di €10, €8 per gli studenti dai 14 ai 24 anni e €5 per scuole, gruppi organizzati superiori a 25 persone e per i titolari di campania>artecard. L’ingresso è gratuito per i bambini fino a 13 anni.

L’esposizione si basa sul lunghissimo rapporto tra David Bowie e Masayoshi Sukita, maestro della fotografia giapponese, probabilmente una delle figure più importanti con cui l’inglese abbia collaborato nel corso della propria carriera.

Il loro rapporto professionale nasce nel 1972, quando il fotografo si recò a Londra e andò ad assistere ad un concerto di Bowie. Sukita rimase talmente folgorato da dichiarare: “Bowie è diverso dalle altre rock star, ha qualcosa di speciale che dovevo assolutamente catturare con la mia macchina fotografica”.

Il giapponese conobbe di persona Bowie grazie all’amica e stylist Yasuko Takahashi, la quale propose una serie di collaborazioni alla manager del cantante. Bowie rimase estremamente soddisfatto dallo stile di Sukita e tra i 2 nacque un’alchimia e un rapporto professionale che sarebbe durato fino alla morte dell’inglese.

Chiaramente con il passare degli anni ci sono stati altri incontri, anche in Giappone, in cui hanno potuto affinare il loro lavoro e sviluppare nuove ricerche.

Si tratta di un simbolo della cultura popolare contemporanea, per cui sarà sicuramente una bella esperienza capace di regalare emozioni mozzafiato agli appassionati.

image_pdfimage_print

Ultimi articoli