20.9 C
Napoli
mercoledì, 28 Settembre 2022

Sagre e feste con balli e musica: gli eventi del weekend

Il weekend dal 22 al 24 luglio sarà ricco di sagre, feste con balli e musica a Napoli e provincia. Ecco qualche suggerimento.

Da non perdere

Sagre e feste con balli, musica e tantissimo divertimento.

Il weekend dal 22 al 24 luglio tra Napoli e provincia si prospetta ricco di eventi.

Sagra del Fusillo, della Porchetta e del Greco di Tufo – Torrioni (AV)

Nell’avellinese a Torrioni nella zona del buon vino Greco di Tufo una delle sagre che si tiene da oltre 30 anni.

Oltre ai fusilli, porchetta e all’ottimo Greco di Tufo propone anche caciocavallo impiccato sulla brace e poi arrosti e tanto buon cibo della tradizione irpina.

L’evento si terrà nel cuore dell’Irpinia, nei giorni 22-23-24 Luglio 2022.

La Sagra del Fusillo, della Porchetta e del Greco di Tufo inizia con l’apertura degli stand Stand Gastronomici alle ore 20,00 e poi si continua tra buon cibo e tanto ottimo vino.

Negli stand gastronomici si troveranno le buone specialità della tradizione culinaria irpina e campana: i fusilli e l’ottima porchetta saranno protagonisti.

Non mancheranno anche il tradizionale caciocavallo impiccato sulla brace e poi arrosti e montanare, il tutto accompagnato dal buon Vino Greco di Tufo, altro protagonista dell’evento.

Per tre giorni tanto ottimo cibo, ma anche musica con ogni sera gruppi di musica popolare, con i loro suoni e i loro ritmi per allietare le serate a Torrioni.

Le vie del Paese saranno illuminate per la festa. Informazioni e programma dei 3 giorni: Sagra del fusillo, della porchetta e del greco di tufo.

Queste sono tra le sagre più celebri.

Notte della Tammorra e Festival dello Street Food – Gragnano – (NA)

Arriva il 23 luglio in piazza Aubry: la Notte della Tammorra e Festival dello Street Food.

Si parte alle 18 con una simpatica sfilata di cavalli e carrozze d’epoca a cura della Pro Loco al piazzale Ferrovia e poi il Festival dello Street Food in piazza Aubry dalle ore 19:30.

Organizzato dall’Associazione Alma Grania con un’area food tutta da gustare.

Poi dalle 21 la partenza del Corteo di Tammorre e Danzatori da Piazza Aubry per portare un omaggio musicale-devozionale alla Madonna del Carmine presso la Chiesa del Carmine.

Alle Ore 22 inizia il concerto di Musica Popolare con Laura Paolillo voce e tamburi, Vincenzo Romano voce e tamburi, Leo Coppola alla chitarra, Catello Tucci al violoncello e Pietro Paolillo al sassofono.

Parte del ricavato della festa contribuirà al recupero del Santuario Chiesa del Carmine Gragnano.

image_pdfimage_print

Ultimi articoli