4shared
5 C
Napoli
lunedì, 24 Gennaio 2022

“Romantic Boulevard”, primo parco giochi del sesso al mondo

Da non perdere

Anna De Rosa
Collaboratore XXI Secolo. Schietta, eclettica e risolutrice. Laureata in Lettere Moderne, attualmente è iscritta alla specialistica di Filologia Moderna presso l'università Federico II di Napoli. Ha conseguito una formazione musicale presso il conservatorio San Pietro a Majella.

Sarà aperto a Taiwan il Romantic Boulevard, un parco giochi dedicato esclusivamente al sesso. La notizia ha fatto il giro del mondo, alimentata dalla pubblicazione, poi rimossa, di alcuni particolari sul sito Ufficiale della Southwest Coast National Scenic Area, la zona dove il parco dovrebbe sorgere.

fallo giganteIl progetto è quello di realizzare un vero e proprio giardino dell’eden in terra con archi a forma di cuore e una chiesa in vetro per rinnovare i voti nuziali, ma non solo. Infatti, il paradiso degli innamorati sarà arricchito da un giardino pieno di sculture erotiche, un hotel per coppie passionali, una giostra con falli da cavalcare in sostituzione dei puledri, una mostra dei sex toys più strani al mondo, e, per concludere, animali e persone immortalati in diverse posizioni sessuali per riaccendere la passione.

Stando a quanto dichiarato dal direttore amministrativo del parco, Cheng Rong Fong, la struttura potrebbe essere costruita lungo 60 km della Southwest Coast National Scenic Area di Taiwan entro quest’anno se si riuscirà ad ottenere il sostegno del governo locale. Saranno impiegati, quindi, più di 10.000 metri quadri per giochi e sculture a tema sessuale, suddivisi in diverse sezioni, ognuna con un proprio tema.

statua eroticaPrecisamente, il parco dovrebbe estendersi su più livelli dall’eros progressivo: un’area dedicata agli appuntamenti più soft tra popcorn e cuoricini, un punto di ritrovo per i matrimoni da favola e, per finire in bellezza, un giardino dell’Eden totalmente a sfondo erotico. In verità, il Romantic Boulevard ha dei precedenti più soft: lo Jeju Loveland in Corea del Sud, dove è possibile scattare delle foto accanto a statue alquanto promiscue e falli monumentali, e Vigeland Park a Oslo, in Norvegia.

 

image_pdfimage_print

Ultimi articoli