26.7 C
Napoli
venerdì, 19 Agosto 2022

Roland Garros, Cecchinato avanza ai Quarti di Finale

Grande impresa del tennista siciliano che batte in quattro set il più quotato tennista belga.

Da non perdere

La più grande sorpresa del weekend al Roland Garros parla italiano con il venticinquenne Marco Cecchinato, n.72 della Classifica Atp, che accede, al di là delle più grandi aspettative, ai Quarti di Finale del Roland Garros, principale manifestazione riguardante i campi da tennis sulla terra.

Questo risultato arriva ancora più inatteso perché, prima di questo torneo, il ragazzo di Palermo, non aveva mai vinto una gara nei quattro principali tornei dell’anno ed ora, incredulo, come tutti i suoi tifosi, raggiunge i migliori 8 della competizione. Nella giornata di ieri hanno vinto senza particolari patemi Novak Djokovic e Thiem mentre è arrivato al 5 set il n.3 al mondo Alexander Zverev, enfant-prodige del tennis.

La più grande sorpresa arriva però da questo ragazzo siciliano che ha battuto in 4 set David Goffin, testa di serie numero 8 e numero 9 nella classifica Atp. La sfida si è conclusa con il risultato di 7-5,4-6, 6-0, 6-3.

Dopo aver vinto un primo set a ritmi molto alti il giocatore italiano si è ritrovato dapprima in vantaggio per poi subire l’esperienza del più esperto avversario, ricordato per aver battuto anche Roger Federer agli ultimi Masters di fine anno. Il belga ha ribaltato le gerarchie nonostante qualche problemino fisico e si è aggiudicato il secondo set. Problemi fisici continuati nel terzo dove Marco è tornato ai ritmi del primo set ed ha ottenuto la vittoria con un clamoroso e netto 6 a 0. Nel quarto set Goffin è tornato a martellare, ma sotto 3 giochi a 2, Cecchinato ha dato i colpi decisivi inanellando una serie di 4 game consecutivi e chiudendo così il match. Una vittoria inaspettata per tutti, anche i bookmakers davano l’italiano quasi spacciato.

Oggi Fabio Fognini affronta la testa di serie numero 3 Marin Cilic e può addirittura portare a quota 2 gli italiani nei migliori 8 del torneo, una situazione che non si verifica da oltre 40 anni nel torneo parigino. Il match tra i due sarà l’ultima sfida degli Ottavi di Finale.

image_pdfimage_print

Ultimi articoli