Rione Sanità: inaugurato il “vicolo della cultura”

Rione Sanità
Rione Sanità

Napoli, il cuore della città, una delle strade più affollate, “Via Montesilvano“, al Rione Sanità, si trasforma in vicolo della cultura, il primo in Italia. Un’iniziativa importante e di condivisione, che ha visto i ragazzi di Opportunity Onlus, presieduta da Davide D’Errico, sorta in un edificio confiscato alla camorra, alla memoria di Luigi D’Errico, vittima innocente della criminalità organizzata.

Via Montesilvano diventa una vera e propria biblioteca all’aperto, dove è possibile ammirare non solo le celebri opere di street art, raffiguranti i celebri volti di: Totò, Sophia Loren, Massimo Troisi, e altri artisti ancora, ma anche varie installazioni artistiche e al contempo scegliere tra vari libri e magari donarne altri, in quella che si configura come una vera e propria “edicola culturale”.  La bella iniziativa nasce grazie alla collaborazione tra la Opportunity Onlus e la famosa azienda produttrice di caffè, “Toraldo”. In realtà, la collaborazione tra i due enti, s’inserisce nell’attività culturale denominata “Toraldo t’accumpagna”, che si ispira al famoso detto “a Maronn t’accumpagna”, antico proverbio napoletano.

Le edicole culturali del Rione Sanità, faranno da cornice alle mostre artistiche e fotografiche che si terranno nel nuovo vicolo della cultura. Un’iniziativa importante per Napoli, per Via Montesilvano, e in particolar modo un’occasione di crescita e condivisione in un territorio all’interno del quale, spesso diventa difficile trovare una collocazione.

Ricordiamo che il progetto delle edicole all’aperto, nasce da un’usanza antica; nel Settecento infatti, gli abitanti della zona, avevano il compito di mantenere costante l’illuminazione delle “edicole votive”, ossia le immagini raffiguranti la Madonna, affisse alle pareti nei vicoli della città. Questa illuminazione, provocò una diminuzione del tasso di criminalità, e ora, proprio con l’intensità delle luci cui si caratterizzeranno le varie “edicole all’aperto”, si darà un forte contributo alla società, contro ogni violenza o usurpazione.

Le antiche edicole di un tempo, sono state trasformate in “edicole culturali”, che sapranno dare luminosità al Rione Sanità, e illuminare i cuori non solo degli abitanti della zona, ma anche dei tanti turisti che ogni giorno visitano la strada simbolo della tradizione napoletana. Un progetto di cultura e legalità, in uno dei quartieri più complicati di Napoli.

 

Print Friendly, PDF & Email

more recommended stories