Ringo Starr: il suo modo di festeggiare gli ottanta! L'artista tra pochi giorni compirà 80 anni e ha scelto un modo tutto suo per festeggiare all'insegna del "peace and love"

Ringo Starr, il batterista più famoso al mondo nei prossimi giorni compirà 80 anni, e per festeggiare sarà online sul suo canale Youtube per cantare e suonare in un concerto benefico, accompagnato da Paul McCartney, Sheryl Crow, Garu Clark jr., Sheila E, Ben Harper, Steve Earle, Peter Frampton e altri. Sarà possibile assistere allo spettacolo, per l’Italia, dalle ore due della notte tra il 7 e l’8 luglio. I fondi che verranno raccolti saranno destinati al network globale del movimento attivista internazionale Black Lives Matter e alla David Lynch Foundation.

L’artista afferma che gli sono sempre piaciuti i compleanni e desidera che quello di quest’anno sia festeggiato in maniera particolare, “niente torta per cento persone”. Afferma inoltre “per farmi gli auguri i fan possono dire, pensare o postare #peaceandlove a mezzanotte del sette luglio“.

Sir Richard Starkey è batterista, cantautore, compositore, attore e pittore britannico. Insomma, uno di quei personaggi che ci ricordano che sia possibile vivere una vita esprimendo e vivendo a pieno ogni propria potenzialità. Si dice che oltre ad essere il batterista più famoso al mondo, sia anche il più ricco.

Nel 2011 venne classificato come quattordicesimo nella lista dei migliori batteristi di tutti i tempi redatta dalla rivista Rolling Stone, e nel 2015 è entrato nella Rock and Roll Hall of Fame.

Ciò che non tutti ricordano riguardo alla sua carriera è che quando John Lennon, Paul McCartney e George Harrison gli chiesero di far parte della band, Ringo Starr godeva già di una notevole fama – era il musicista più quotato – a Liverpool.

Ad arricchire le caratteristiche che contribuiscono ad inserire Starkey in una lista di artisti super limitata è il fatto che pur essendo mancino ha sempre suonato “da destro”. Sue opere come “Come Together”, “A Day in a Life”, “Rain”, sono considerate nel mondo della musica dei veri e propri classici.

Ci sarebbe tantissimo da raccontare in merito alla sua carriera e le soddisfazioni di cui ha goduto come artista. Oggi Ringo Starr si dedica ad un altro progetto, coronando un po’ quella che è stato il suo percorso, con la All Star Band “all’insegna del Peace and Love”.

Print Friendly, PDF & Email

1996 - Laureata e specializzanda in scienze politiche. Da sempre appassionata di scrittura nella sua potenzialità di condividere e trasferire sottili intuizioni e prospettive, o irripetibili combinazioni dell'essere. Fermare la "visione" significa assistere l'evoluzione, e m'illumina d'immenso!

more recommended stories