lunedì 27 Maggio, 2024
23.6 C
Napoli

Articoli Recenti

spot_img

Rimettersi in forma dopo le feste: consigli utili

Rimettersi in forma dopo le feste è un pensiero comune a molte persone.

Le abbuffate natalizie portano sempre un po’ di sensi di colpa.

Quali consigli possiamo seguire per tornare in forma? Vediamone alcuni per rimettersi in forma:

1. Non riducete drasticamente le quantità di cibo, il digiuno non è la soluzione ma bisogna invece seguire un’alimentazione regolare.

La prima cosa da fare per rimettersi in forma è eliminare dalla tua alimentazione tutti quei cibi ricchi di sale, grassi e zuccheri, come quelli  processati e industriali, da fast food, le bibite gassate, i formaggi stagionati, salumi, insaccati e carni grasse;

2. Ridurre i pasti fuori casa e i piatti più elaborati;

3. Incrementare il consumo di verdura, frutta, legumi e cereali integrali;

4. Esercizi fisici almeno 30-40 minuti, 3-4 volte alla settimana;

5. Si a cibi spezzafame e alla frutta secca;

6. No a bruciagrassi e prodotti miracolosi. Si tratta di prodotti sostitutivi dei pasti, barrette dimagranti o iperproteiche, bibite bruciagrassi e tisane detossificanti che promettono di liberarvi dei chili di troppo in men che non si dica.

Sono tutti assolutamente da evitare. Non soprattutto dai prodotti detox chimici: non esistono tossine speciali da cui dobbiamo disintossicarci.

Meglio seguire un’alimentazione equilibrata, dove siano presenti tutti i macronutrienti, carboidrati compresi;

7. Acqua: almeno 2 litri al giorno

E se un’adeguata idratazione sembra ormai essere diventata l’ossessione degli ultimi anni, è sicuramente vero che, soprattutto in periodi come questo, è indispensabile addirittura aumentare la quantità di acqua da bere ogni giorno. Armiamoci di bottiglie termiche, ecologiche e cool, evitiamo di abbandonarle nel cassetto della scrivania e beviamo. Non dobbiamo scendere sotto i due litri di acqua al giorno. E se può esserci di aiuto per arrivare al bilancio idrico giornaliero necessario, possiamo anche approfittare di tisane e infusi caldi. E, a proposito di bibite, cerchiamo in questo periodo di evitare assolutamente gli alcolici;

8. Dormire almeno 8 ore;

9. Carni bianche e pesce: la carne di pollo, tacchino e coniglio ha poche calorie, è delicata, magra, facilmente digeribile e, nello stesso tempo, saziante e ricca di proteine nobili;

10. Anche il pesce ha poche calorie ed è anche un’eccellente fonte di ferro, zinco, fosforo, iodio, vitamine del gruppo B, Omega 3 e vitamina D.

Dora Caccavale
Dora Caccavale
Nata a Napoli (classe 1992). Laureata in Storia dell'Arte presso l'Università degli Studi di Napoli Federico II. Autrice del libro "Lettere di Mattia Preti a Don Antonio Ruffo Principe della Scaletta" AliRibelli Editore. Organizzatrice di mostre ed eventi artistici e culturali. La formazione rispecchia il suo amore per l'arte in tutte le sue forme. Oltre alla storia dell'arte ha infatti studiato, fin da bambina, danza e teatro. Attualmente scrive per la testata XXI Secolo.