4shared
7.7 C
Napoli
domenica, 23 Gennaio 2022

Riforme: incontro tra Renzi e Napolitano

Da non perdere

Vincenza Papa
Collaboratore XXI Secolo.

Matteo Renzi, ieri, attraverso Twitter, ha ringraziato i deputati che hanno approvato la riforma del lavoro (Jobs Act) senza voto di fiducia; si dice pronto comunque ad andare avanti. Nel momento dell’approvazione alla Camera, trenta parlamentari, compresi Stefano Fassina e Gianni Cuperlo, sono usciti dall’aula. Il Partito democratico è ancora spaccato. L’incontro di questa mattina tra il Presidente della Repubblica e Matteo Renzi si è basato sui lavori della Camera presenti in agenda. Giorgio Napolitano ha chiesto più volte al governo Renzi soluzioni ottimali sulla riforma della legge elettorale e la riforma del bicameralismo paritario.

Il Colle in una nota comunica:”Durante il colloquio di stamattina è stato ampiamente esposto il percorso che il governo considera possibile e condivisibile con un ampio arco di forze politiche per quello che riguarda l’iter parlamentare dei due provvedimenti fondamentali già a uno stato avanzato di esame – legge elettorale e legge costituzionale per la riforma del bicameralismo paritario – i quali sono incardinati per la seconda lettura. Un percorso che tiene conto di preoccupazioni delle diverse forze politiche, soprattutto per quanto riguarda il rapporto tra legislazione elettorale e riforme costituzionali”.

image_pdfimage_print

Ultimi articoli