12.6 C
Napoli
mercoledì, 1 Febbraio 2023

Riciclo creativo e tempo libero natalizio

Un'ottima attività da svolgere nel tempo libero è il riciclo creativo, utilissimo per l'ambiente ma anche per la salute, mantiene il cervello dinamico e aperto alla produzione di fantasia, innescando un processo di stimolazione cerebrale

Da non perdere

Il riciclo creativo può essere un ottimo passatempo. Ma cos’è il riciclo creativo e quali sono i suoi benefici?

Di cosa si tratta

Il riciclo creativo è una pratica virtuosa che consente di dare una seconda vita a materiali e oggetti di scarto, trasformandoli in creazioni utili, colorate e davvero originali.

Il riciclo è senza dubbio importantissimo. Riciclare significa dare valore ai materiali di scarto che, una volta terminato il loro ciclo di vita, vengono recuperati e riutilizzati per produrre oggetti che possono essere impiegati anche per scopi differenti rispetto a quelli originari.

In questo modo, oltre a prevenire lo spreco di materiali potenzialmente utili, si riduce la quantità di rifiuti conferita nelle discariche e negli inceneritori, si limita il consumo di materie prime, l’utilizzo di energia e l’emissione di gas serra, tra i maggiori responsabili del cambiamento climatico.

I materiali riciclabili includono tutti i rifiuti che possono essere riutilizzati per creare nuovi oggetti uguali allo scarto (ad esempio: vetro e carta) o per produrre nuovi materiali (ad esempio: legno e tessuti).

Benefici

Oltre ai benefici che abbiamo elencato, riguardo l’ambiente, il riciclo creativo è anche salutare, mantiene il cervello dinamico e aperto alla produzione di fantasia, innescando un processo di stimolazione cerebrale.

Senza considerare che si tratta di un modo piacevolissimo di trascorrere il tempo libero.

Riciclo creativo speciale Natale

1. Con il LEGNO si possono realizzare tronchetti poggia oggetti, pigne o ciondoli da decorare per abbellire alberi di natale e arredamento;

2. la CARTA è sicuramente il materiale che possiamo trovare più facilmente e perfetto per creare ogni sorta di decorazione in tema natalizio. Dagli origami alle palline da appendere, fino all’albero di carta, facilmente realizzabile utilizzando dei libri aperti;

3. Ritagliare le bottiglie di PLASTICA ottenendo tantissimi ciondoli che si potranno decorare all’interno in maniera sempre diversa;

4. Stoffa, lana, cotone, iuta, sono davvero infinite le possibilità di creare piccole e graziose decorazioni con i TESSUTI;

5. Anche il CIBO avanzato può tornare utile allo scopo. Ecco una fetta di arancia ben pulita e ridipinta, decorazione davvero naturale. Con lo zenzero si possono creare tanti gustosi biscotti da gustare con le bevande calde tipiche dell’inverno quali thè, tisane, cioccolate e cappuccini.

image_pdfimage_print

Ultimi articoli