4shared
13.3 C
Napoli
domenica, 28 Novembre 2021

Riapertura del mercato di Sant’Anna a Capuana

Da non perdere

Valentina Maisto
Appassionata di scrittura ha pubblicato vari racconti con diverse case editrici e da sempre sogna di diventare giornalista. Ma il suo sogno più grande è quello di poter pubblicare una sua antologia di racconti.

Riceviamo e pubblichiamo

Sant’Anna a Capuana
Oggi in un momento dove la politica è sinonimo di chiusura possiamo orgogliosamente annunciare la riapertura del
mercato di Sant’Anna a Capuana chiuso per mancanza di autorizzazione igienico sanitaria . Dopo quasi 1 anno di
lavoro congiunto fra la quarta municipalità con l’impegno dei consiglieri Antonio Napolitano e Assunta Natale,insieme
al Presidente Giampiero Perrella al Vicepresidente Nando D’Apice, al comune centrale nella persona dell’assessore
Rosaria Galiero ,del servizio tecnico ,dell’ ASL ,dell’ABC e del comando del servizio di polizia municipale coordinato dal
Comandante Alfredo Maraffino che congiuntamente e con sforzi e abnegazione hanno partecipato a realizzare questo
MIRACOLO nell’era Covid. Oggi possiamo orgogliosamente riaprire un mercato storico per Napoli con una storia che
risale a 400 anni fa , ricco di tradizioni e colori. La gente può riappropriarsi di questi spazi. In questi luoghi ora il
commercio ricomimcia come una linfa a riprende a scorrere in un ramo quasi spezzato. I primi posteggi aprono alle
prime luci con l’emozione del primo giorno di scuola dove al posto dei banchi si scoprono sedie e bancarelle ricche
tradizioni secolari ,dove colori vari anche di pelle , sapori e odori si mischiano e si aprono come il sole all’alba di un
nuovo giorno senza più l’incubo del lockdown e con la voglia di ricominciare a vivere la normalità.

image_pdfimage_print

Ultimi articoli