Reina pronto a passare in maglia rossonera

reina_21secolo_raffaellastarace
reina

Per il Milan è già tempo di mercato. Il primo colpo di un estate che si prospetta bollente riguarda l’estremo difensore spagnolo dei partenopei, Pepe Reina. Il portiere 35enne del Napoli, in scadenza di contratto a Luglio, ha da poco terminato i test medici e fisici col club rossonero, cedendo al lungo corteggiamento dell’ad Marco Fassone. Operazione terminata dunque, anche se si attende ancora la firma ufficiale del nuovo contratto.

L’ex Liverpool e Bayern Monaco sposerà il progetto Milan a fine stagione, arrivando tra i rossoneri a parametro zero. L’accordo raggiunto prevede un contratto biennale fino al 2020, con opzione di rinnovo anche per una terza stagione, ed un ingaggio che gira attorno ai 3,5 milioni di euro all’anno. Sebbene il grande entusiasmo dei tifosi milanisti per l’acquisto di Reina, si apre un’enorme incognita circa il futuro del giovanissimo Gianluigi Donnarumma. Mino Raiola, suo noto procuratore, ribadisce intanto: “Se fosse per me Gigio dovrebbe andar via dal Milan, anche perché richieste importanti ci sono”. Sul classe 1999 piomberanno offerte da tutta Europa. L’Arsenal e il PSG si sono già fatte avanti; quest’ultimo addirittura arriverebbe ad offrire alle casse rossonere circa 50 milioni di euro.

Ma torniamo in casa-Napoli. Come si dovrà ovviare all’assenza di Reina? Seppur vero che il portiere spagnolo non offra più le prestazioni tecniche di qualche tempo fa, è anche vero che è un indiscusso leader dello spogliatoio e trascinatore della squadra di Maurizio Sarri. In ogni caso la corsa al successore di Pepe vede in testa Bernd Leno, titolare del Bayer Leverkusen. Il Napoli avrebbe scelto proprio lui come baluardo dei pali in vista della prossima stagione, anche se patron De Laurentiis non nega di sognare il numero 1 giallorosso, Alisson Ramsés Becker.

Print Friendly

LASCIA UN COMMENTO