18.9 C
Napoli
domenica, 25 Settembre 2022

Regno Unito: le due regine più amate al confronto

Elisabetta II, regina del Regno Unito, ha molto da condividere con la sua bisnonna, la regina Vittoria. Entrambe incoronate giovanissime, entrambe amate dai sudditi

Da non perdere

Il Regno Unito, da pochi giorni era in ansia per le condizioni della sua amata regina Elisabetta II. Ieri, alla veneranda età di 96 anni è venuta a mancare agli affetti dei suoi famigliari e dei sudditi inglesi, lasciando il trono al figlio Carlo.

Elisabetta II è sul trono del Regno Unito dal 1953, battendo il record di 63 anni, 7 mesi e 2 giorni della sua trisavola, la regina Vittoria. Entrambe le regine sono state amate dai propri sudditi e sono state testimoni di cambiamenti epocali.

La Regina Elisabetta II, così come la sua bisnonna, la Regina Vittoria sono state incoronate molto giovani. Vittoria (nata il 24 maggio 1819) è stata incoronata regina il 28 giugno 1838 a soli 19 anni e fu la prima sovrana a risiedere a Buckingham Palace per tutta la durata del suo regno. Anche Elisabetta è salita al trono giovanissima, all’età di 25 anni.

Le due regine, in realtà, non sono state incoronate per linea diretta, ma hanno avuto più o meno la stessa sorte. La regina Vittoria, era la figlia del quarto figlio del re Giorgio III, il principe Edoardo, ma sia il principe che il re morirono nel 1820 e la ragazza salì al trono perché morirono anche i suoi tre zii paterni che non avevano discendenti. Per quanto riguarda Elisabetta, invece, risale all’amore scandaloso che vedeva come protagonista il re Edoardo VIII per Wallis Simpson, una donna divorziata tre volte. Il re ha passato mesi a far accettare sia pubblicamente che privatamente la donna, ma senza riuscirci, così per amor suo abdicò in favore del suo fratello minore diventato poi Giorgio VI, il quale alla sua morte passò la corona alla figlia Elisabetta.

Entrambe le sovrane hanno avuto un’incoronazione “popolata”. La regina Vittoria è stata incoronata in presenza di 400mila persone. Elisabetta, invece è stata la prima sovrana ad essere incoronata (grazie ad un suggerimento del principe Filippo) in diretta TV e Radio. In circa 27 milioni guardarono l’evento in televisione e 11 milioni ascoltarono la diretta alla radio.

Un altro evento che accomuna le due regine (in realtà è il destino di tutti i reali del mondo) è il subire attentati alla propria vita. Vittoria, nel corso del suo regno subì sette attacchi da parte di cospiratori. Invece, nel 1981 fu arrestato un ragazzino perché sparò sei colpi di fucile contro la regina Elisabetta.

image_pdfimage_print

Ultimi articoli