4shared
13.4 C
Napoli
sabato, 6 Marzo 2021

Regione Campania: possibile chiusura delle scuole

Da non perdere

Da alcune settimane, in maniera graduale, le scuole stanno riaprendo. Ovviamente, le disposizioni variano di regione in regione ed in base alle posizioni prese dai Governatori per tutelare gli studenti nell’eventuale ritorno tra i banchi di scuola. Per quanto riguarda la regione Campania, l’ordinanza del 22 Gennaio 2021, stabiliva il rientro a scuola dal 25 Gennaio per le scuole medie e dal 1 Febbraio per le superiori.

Negli ultimi giorni, la situazione epidemiologica ha subito un netto aumento con il rientro in presenza degli alunni. Infatti, in base agli ultimi dati registrati, subito dopo la riapertura, sono saliti di molto i contagi. Per tale motivo, l’Unità di Crisi della Regione Campania, si è subito attivata per fronteggiare il problema e tutelare gli alunni ed il personale scolastico.

Unità di Crisi regionale; gli ultimi aggiornamenti

L’Unità di Crisi si è riunita negli ultimi giorni per controllare l’andamento epidemiologico, riunendo sindaci e prefetti di tutta la regione. I casi attualmente registrati riguardano tutte le fasce d’età e sono sempre in continuo aumento. Di conseguenza, è stata presa in considerazione la possibilità di ritornare alla didattica a distanza.

Il quadro generale sarà inviato a tutti i sindaci che valuteranno, in base alle zone e all’andamento dei contagi se ricorrere o meno all’utilizzo straordinario della DAD. Eventualmente, per tutto il mese di Febbraio si lavorerà e si studierà da casa. Successivamente, secondo il livello di contagi sarà possibile stabilire se prolungare o meno il periodo di chiusura fino alla fine del mese di Marzo, per evitare un ulteriore aumento dei contagi.

Nel frattempo, sono sempre di più le persone vaccinate. A breve è previsto l’arrivo del vaccino AstraZeneca. Di conseguenza, partirà la campagna vaccinale riservata al personale scolastico compresi i docenti. Inoltre, tutti si potranno vaccinare, anche coloro che rientrano in una fascia d’età inferiore ai 55 anni.

 

Ultimi articoli