Reggia di Caserta: riaperti gli Appartamenti del ‘700

Reggia di Caserta, riaperti gli storici Appartamenti del Settecento, che incanteranno nuovamente quanti giungeranno ad ammirarne le bellezze. Si tratta di un percorso artistico notevolmente arricchito, che affascinerà gli appassionati di arte e non solo.

Reggia di Caserta
Reggia di Caserta

Reggia di Caserta, riaperti gli storici Appartamenti del Settecento, che incanteranno nuovamente quanti giungeranno ad ammirarne le bellezze.

Gli Appartamenti del Settecento sono stati riaperti a seguito dell’inaugurazione avvenuta lunedì 16 settembre, della mostra «Da Artemisia a Hackert. Storia di un antiquario collezionista alla Reggia», organizzata dalla Lampronti Gallery, un’ampia sezione delle sale degli Appartamenti del Settecento tornerà da oggi accessibile al grande pubblico.

Dunque, al costo del biglietto di ingresso, sarà possibile ammirare le opere di alcuni degli artisti più importanti del Seicento e del Settecento, compreso il Porto di Salerno di Jakob Philipp Hackert, che completa la serie delle Vedute dei Porti del Regno realizzata per il re Ferdinando IV di Borbone.
La Reggia di Caserta ha, inoltre, disposto di ripristinare gli orari di apertura del Teatro di Corte. Il fiore all’occhiello della Reggia di Caserta, è visitabile, dal venerdì alla domenica, a cura dei volontari del Touring Club.

Il complesso vanvitelliano si compone di oltre mille stanze e tantissime finestre, ad ogni infisso corrisponde un’invetriata ed un portellone costituiti da due ante ognuno. Proprio gli Appartamenti del Settecento, negli ultimi anni, sono stati oggetto di accurati lavori di restauro ed illuminazione, quest’ultima, nettamente migliorata.

Per quanto concerne la storia della Reggia di Caserta, è risaputo che essa è stata inserita nel World Heritage List dell’Unesco nel 1997.
La Reggia fu progettata nel Settecento da Luigi Vanvitelli, incaricato da Carlo III di Borbone; essa rappresenta il trionfo del barocco italiano, ed è una delle opere più importanti del famoso architetto napoletano.
Dallo scorso 16 settembre, giorno dell’inaugurazione degli Appartamenti del Settecento, oltre all’immensa struttura, al meraviglioso parco, i visitatori potranno visitare un’altra aerea della Reggia di Caserta, che arricchisce notevolmente il complesso museale. Si tratta di un percorso artistico notevolmente arricchito, che affascinerà gli appassionati di arte e non solo, nell’ambito della meravigliosa e storica Reggia di Caserta, la quale rappresenta da sempre, una delle mete turistiche più amate e visitate.

 

Print Friendly

LASCIA UN COMMENTO