Questa sera atteso un consiglio dei ministri decisivo Il consiglio dei ministri di questa sera sarà ad alta tensione. Italia Viva minaccia dimissioni delle sue ministre

Consiglio dei ministri

È atteso per questa sera alle 21:00 un consiglio dei ministri decisivo per la tenuta del Governo Conte bis.

Una crisi che da giorni ormai aleggia nell’aria, con il leader di Italia Viva al centro del contrasto. Non ci sta Matteo Renzi a fare un passo indietro per mantenere in piedi un governo che, a suo dire, è ormai fuori controllo.

Da Palazzo Chigi però le forze di maggioranza fanno sapere che, qualora le ministre di Italia Viva decideranno di staccare la spina, non ci sarà più posto per i renziani al governo. La scelta di far cadere il governo appare, ai sostenitori del Conte bis, irresponsabile e pretestuosa visto il momento storico che il Paese, ma diremmo pure il mondo, sta attraversando.

Parole, quelle di Palazzo Chigi, che hanno subito scatenato una risposta in Matteo Renzi, il quale ha ribadito l’assoluta estraneità del suo partito alla caccia alle poltrone. Il leader di  Iv tiene a sottolineare come la volontà di uscire dal governo sia dovuta solo all’ interesse dell’Italia che, afferma con assoluta sicurezza, è ormai da mesi ostaggio del Premier e dei suoi sostenitori.

Una discussione che arriva al consiglio dei ministri questa sera e che non lascia sperare in una possibile tregua.

Matteo Renzi ha però assicurato, in un colloqui telefonico, al Ministro della Salute Speranza che domani Iv voterà a favore della proroga allo stato d’emergenza, questo anche se l’esito del cdm sarà negativo.

La posizione di Renzi nei confronti del governo non va giù nemmeno al Pd, altra forza politica che sostiene il governo attuale. Il leader del partito democratico, Nicola Zingaretti, ha definito assurda la volontà dei renziani di aprire una crisi di governo. Anche se, ha tenuto a sottolineare, lo stesso PD ha richiesto di rafforzare il governo e chiarire determinati punti.

Le forze di opposizione non restano in disparte.

Il capogruppo alla Camera di Forza Italia, Maria Stella Gelmini, chiede al Governo di “farsi da parte”, in quanto arrivato al capolinea. Secondo la Gelmini il   tira e molla di questi mesi ha condannato il Paese all’immobilismo.

Matteo Salvini, leader della Lega, ritiene che l’unica alternativa a questo governo siano le elezioni o un governo di centrodestra.

 

 

Print Friendly, PDF & Email

more recommended stories