4shared
7.7 C
Napoli
mercoledì, 19 Gennaio 2022

Prove Invalsi 2014/2015: ecco le date

Da non perdere

Mariapaola Ramaglia
Sono laureata in Scienze dell’Educazione e della Formazione e in Economia Aziendale e sono Mediatrice Familiare. Da anni, collaboro con diverse Associazioni che si occupano di difendere i diritti dei minori e sostenere famiglie che vivono situazioni di disagio o sofferenza. Sono socia di un'Associazione, in cui mi occupo di formazione ed essendo appassionata di comunicazione e scrittura, sono anche scrittrice, blogger e web writer.

Anna Maria Ajello (presidente dell’Invalsi) ha reso note a tutte le scuole quali saranno le date delle rilevazioni per l’anno 2014/2015.

Si comincerà il 5 maggio 2015, data in cui sono previste la prova preliminare di lettura nelle classi seconde della scuola primaria e la prova di italiano nelle classi seconde e quinte, sempre della scuola primaria.

Proseguendo, il 6 maggio 2015 si svolgeranno le prove di matematica nelle classi seconde e quinte della scuola primaria e il questionario studente nelle classi quinte della scuola primaria.

Il 12 maggio 2015 si terranno poi le prove di italiano e matematica e il questionario studente, nelle classi seconde delle scuole secondarie di secondo grado.

Il 19 giugno 2015, infine, la prova nazionale Invalsi rientrerà nell’ambito dell’Esame di Stato di terza media e gli studenti delle classi terze delle scuole secondarie di primo grado dovranno sostenere la prova di matematica e quella di italiano.

Da quanto comunicato dal presidente dell’Invalsi, dunque, appare chiaro che, anche per quest’anno scolastico, non siano state previste prove Invalsi per gli studenti del quinto anno delle superiori, già impegnati con gli esami di maturità.

Anche quest’anno, poi, mancherà la prova nelle classi prime delle scuole secondarie di primo grado (il test è stato soppresso già l’anno scorso).

Saranno nuovamente scelte delle classi campione in cui inviare degli osservatori esterni. In ciascuna delle scuole che ne faranno parte, saranno poi estratte due classi o una sola, nel caso in cui la scuola prescelta sia di piccole dimensioni.

image_pdfimage_print

Ultimi articoli