11.7 C
Napoli
sabato, 26 Novembre 2022

Programma Europeo: Arginare la violenza sulle donne

Tutto ciò si tramuta nella garanzia di un servizio continuativo e specialistico, fino al 2020, che permetterà alle vittime rosa di abusi di avere riparo, tranquillità e assistenza nel percorso di riabilitazione e fuoriuscita dai cicli della violenza.

Da non perdere

Il 25 novembre si celebra, in tutto il Mondo, la Giornata internazionale per l’abolizione della violenza contro le donne. Ricorrenza istituita dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite con il fine di  sensibilizzare governi, organizzazioni internazionali e ONG sulla fattispecie e per i contrastare questo fenomeno.

L’ Assessorato al Welfare, Servizio Contrasto alle Nuove Povertà e UOA Attuazione Politiche Coesione, ha stipulato, oggi, il primo contratto con un programma che richiama ambito Europeo: “Pon Metro Città Metripolitana” che consente il costante sviluppo del servizio di accoglienza residenziale, Casa Fiorinda; adibito alle donne che hanno subito violenze e ai loro figli minori. Tutto ciò si tramuta nella garanzia di un servizio continuativo e specialistico, fino al 2020, che permetterà alle vittime rosa di abusi di avere riparo, tranquillità e assistenza nel percorso di riabilitazione e fuoriuscita dai cicli della violenza.

Immensi gli investiti finanziari, innumerevoli le vittime; ma traccie di cambiamenti non si notano, ormai, sembra qualche effetto assortito sull’umanita’
Ha dichiarato, l’Assessore, Roberta Gaeta: “È un grande traguardo per l’amministrazione; onorare l’impegno della lotta alla violenza, contribuendo alla data simbolica del 25 novembre attraverso una politica concreta che agisca nella quotidianità di chi subisce maltrattamenti e abusi”.

image_pdfimage_print

Ultimi articoli