4shared
4.3 C
Napoli
martedì, 25 Gennaio 2022

Il principe abusivo: dal cinema al teatro di Napoli

Da non perdere

Valentina Maisto
Appassionata di scrittura ha pubblicato vari racconti con diverse case editrici e da sempre sogna di diventare giornalista. Ma il suo sogno più grande è quello di poter pubblicare una sua antologia di racconti.

“Il Principe Abusivo”, un film del 2013 diretto da Alessandro Siani, ritorna con una notevole sorpresa. Dopo il grande successo cinematografico, il film si trasforma in musical giungendo dall’11 dicembre al Teatro Augusteo di Napoli. Una versione del tutto teatrale che avrà la stessa trama del film, nella quale si racconta di un Siani innamorato di una principessa e De Sica alle prese con i suoi modi poco eleganti. Un duo affiatato quello di Siani – De Sica, entrambi molto popolari, che ci riservano una collaborazione ricca di novità.

«Uno spettacolo importante» – spiega Siani, durante la conferenza stampa a Castel dell’Ovo a Napoli. Il film nasce al sud proprio per raccontare la realtà partenopea spesso delineata in modo cattivo. “Il principe abusivo” è stato un grande successo al botteghino, in cui ha totalizzato 4,2 milioni di euro di incassi in soli quattro giorni e 14 milioni di euro in totale. L’obiettivo di portare il film a teatro, è quello di portare allegria e spensieratezza al pubblico con l’intento di far ridere.

Il punto principale di coesione tra cinema e teatro è spesso rappresentato dall’essere protagonista in diversi ruoli: recitazione, musicisti o altro. Una rappresentazione di opere drammatiche e musicali che avvengono in modi e tempi diversi. Questa differenza riflette l’immagine di se stesso interpretando l’insieme per sviluppare al meglio la sua narrazione.

Il nuovo cast, comprende Elena Cucci nel ruolo della Principessa che era di Serena Autieri e poi Luis Molteni, Stefania De Francesco, Ciro Salatino, Antonio Fiorillo, Raffaele Musella. Il tour, partito dal Teatro San Gesualdo di Avellino il 1 dicembre, approderà all’Augusteo di Napoli dall’11 dicembre al 3 gennaio, poi data unica al Forum di Assago a Milano il 27 febbraio 2016 e per concludere al Teatro Sistina di Roma dal 1 al 20 marzo. Inoltre, con la versione teatrale sono stati già venduti 30 mila biglietti in prevendita.

il_principe_abusivo_21secolo_valentinamaisto

image_pdfimage_print

Ultimi articoli