4.2 C
Napoli
lunedì, 6 Febbraio 2023

Primark: file interminabili e disagi al Centro Commerciale Campania

A quasi un mese dall'apertura di Primark si segnalano numerosi disagi al Centro Commerciale Campania, causati dalle file record e dall'esubero di vetture nei parcheggi.

Da non perdere

File interminabili, attese e disagi, è questo il quadro che emerge al centro commerciale Campania di Marcianise a quasi un mese dall’apertura di Primark. Lo store, primo della regione e tredicesimo in Italia, ha creato nuovi posti di lavoro nonché una nuova attrattiva per la clientela del centro.

Centro Commerciale Campania: numerosi disagi dopo l’apertura di Primark

Nonostante ciò non mancano i disagi, sia per i frequentatori abituali che per i dipendenti del centro commerciale. Dallo scorso 19 dicembre, la grande affluenza al negozio si è tradotta, non solo in file record, ma anche in una situazione caotica nei parcheggi del Campania.

Per sopperire a tale problema, è stato attivato un servizio di gestione del traffico, che però ha sortito un risultato relativo. Inoltre, a complicare la situazione dello staff, c’è il problema della raggiungibilità del centro commerciale. Infatti, a causa del traffico perenne, i dipendenti della struttura sono costretti ad adattarsi a tempi molto lunghi per recarsi al lavoro. Tra i problemi principali c’è l’assenza di un’entrata e di un parcheggio riservato ai dipendenti.

Inoltre, la situazione sta dando spazio ad un fenomeno inaspettato. Si segnala un aumento dei furti d’auto nel parcheggio del centro commerciale, agevolati dall’esubero di vetture. In particolare, sono state smontate diverse fiat 500.

image_pdfimage_print

Ultimi articoli