Preoccupante la situazione Covid-19 a Villaricca Come sempre le istituzioni ma anche i Sindaci delle varie province o città, invitano al senso di responsabilità e al rispetto delle regole, fondamentali per combattere un virus per il quale ancora non c’è cura.

Preoccupante situazione Covid a Villaricca
Preoccupante situazione Covid a Villaricca

Preoccupante la situazione Covid-19 a Villaricca, Napoli, dove aumentano i casi di contagio da Covid-19.

Un andamento che desta preoccupazione

La notizia è stata diffusa della sindaca Punzo, attraverso un messaggio sulla propria pagina Facebook: “Buongiorno cari cittadini, vi comunico la situazione complessiva legata al Covid-19.

I positivi totali raggiungono quota 29 di cui solo uno ospedalizzato. Per tutti gli altri è stato disposto l’isolamento domiciliare. Arriva anche una buona notizia. Due nostri concittadini sono guariti”.

Una situazione preoccupante che sottolinea ancora una volta la pericolosità dei contagi che, soprattutto in riferimento ai rientri estivi, aumentano ogni giorno.

“Un drammatico ritorno dalle vacanze: purtroppo nessuno poteva gestirne gli effetti.

Combattiamo, come spesso ripeto, un nemico invisibile e fino a quando non arriverà il vaccino dobbiamo essere consapevoli che in nessun caso possiamo abbassare la guardia come purtroppo accaduto durante i mesi estivi, soprattutto nelle località di vacanza”.  Ha ribadito la sindaca Maria Rosaria Punzo, invitando alla prudenza.

Obbligatori e soprattutto di fondamentale importanza, l’utilizzo della mascherina, il distanziamento sociale; occorre un forte senso di responsabilità che possa accompagnare ogni misura di contrasto al virus.

Preoccupante la situazione Covid non solo a Villaricca

Per quanto concerne il numero di tamponi effettuati, si attesta su una soglia non particolarmente elevata, e dunque non complessivamente non molto preoccupante, anche se la Regione Campania ha annunciato un prossimo incremento a 10-12 mila al giorno.

Ricordiamo inoltre, che proprio in questi giorni, la maggior parte dei test effettuati, sono rivolti al personale scolastico, in vista della riapertura dopo una lunga fase di didattica a distanza.

Tamponi effettuati anche a coloro che rientrano dall’estero, a seguito delle vacanze estive.

E’ importante sottolineare in questo contesto che, oltre a Villaricca, dove la situazione attualmente è preoccupante, il Casertano, da inizio pandemia, ha superato quota mille per numero di persone positive al Coronavirus; tra fine luglio e agosto, si è registrata una vera e propria impennata di casi.

Dunque, i contagi sembrano aumentare un pò in tutta la Regione Campania e nelle province.

Come sempre le istituzioni ma anche i Sindaci delle varie province o città, invitano al senso di responsabilità e al rispetto delle regole, fondamentali per combattere un virus per il quale ancora non c’è cura.

Print Friendly, PDF & Email

more recommended stories