21.1 C
Napoli
martedì, 27 Settembre 2022

Pozzuoli piange Carmelo Cicale

Tanti i messaggi di cordoglio, tra i quali quello dell’attuale sindaco di Pozzuoli.

Da non perdere

Pozzuoli piange l’ex sindaco, una intera comunità in lutto. È morto Carmelo Cicale l’ex sindaco di Pozzuoli; medico di base molto stimato e conosciuto.

L’uomo, di 71 anni, è morto improvvisamente questa mattina, lasciando tutti sgomenti; Cicale si trovava all’interno  della propria autovettura quando ha accusato un malore mentre percorreva la Tangenziale di Napoli.

Vano ogni tentativo da parte dei sanitari di rianimare Carmelo Cicale, che purtroppo è deceduto. 

Cicale, persona molto nota sul territorio e sindaco Dc negli anni della prima Repubblica, si era candidato alle scorse elezioni comunali tra file di “Noi di Centro”, schierandosi dalla parte dell’attuale sindaco della città, Luigi Manzoni.

Pozzuoli piange la perdita di un professionista stimato e molto conosciuto; tanti i messaggi di vicinanza e cordoglio che si sono susseguiti in queste ore, sul web.

“Se ne va una persona perbene, che ha cambiato la storia della nostra città. Un esempio per tutti quelli che, come me, si sono avvicinati alla politica da giovanissimi. Si era rimesso in gioco, senza paura, alle ultime elezioni amministrative, nella nostra coalizione, dimostrando senso delle istituzioni e responsabilità personale. Una grave perdita per la nostra comunità. Ciao Carmelo Cicale e grazie per tutto quello che hai rappresentato e che hai fatto per Pozzuoli. Un forte abbraccio alla famiglia da parte mia e di tutta la città”. Il messaggio di cordoglio espresso dal sindaco di Pozzuoli  Luigi Manzoni.

Carmelo Cicale, noto medico di base in pensione, personalità attiva in ambito politico, recentemente era stato premiato “Eccellenza Campana” per aver realizzato a Pozzuoli il Il Blog di Giò.

 

image_pdfimage_print

Ultimi articoli