Portici: “speciale” festa di San Ciro 2015

Processione San Ciro 2015_21secolo_Davide Franciosa
Foto Marco D'Antonio

La prima domenica di maggio, come da tradizione, la città di Portici si riunisce per festeggiare il Santo Patrono della città. La storica processione, che sin dal XVII secolo riunisce gioiosamente decine di migliaia di fedeli, vivrà quest’anno in un clima sicuramente più disteso dopo il drammatico crollo di un balcone  sulla folla di 2 anni fa, che sotto gli occhi del Cardinale Crescenzio Sepe causo la morte di 4 persone e diversi feriti gravi. Lo Stesso Cardinale sarà presente domenica 3 maggio, e certamente porterà ai porticesi tutto l’entusiasmo, il coraggio e la misericordia trasmessagli dalla visita di Papa Francesco a Napoli.

Processione San Ciro 2015_21secolo
Foto: Marco D’Antonio

Ciro nacque nel III secolo ad Alessandria d’Egitto. La tradizione vuole che esercitasse la professione medica. Fin dal VII secolo infatti nella città egiziana era ancora visibile l’ambulatorio dove accoglieva gli ammalati. Fu proprio nell’esercizio della sua professione che riuscì a convertire molti pagani al cristianesimo. Perseguitato, si ritirò nel deserto dove condusse vita monastica. Pur vivendo nel deserto, nella preghiera, nella penitenza e nella solitudine, egli accoglieva il popolo che si rivolgeva a lui per ottenere la guarigione non più con le medicine e con la pratica medica, ma soprattutto con l’intercessione della preghiera. Così la sua fama di taumaturgo si diffuse per tutto l’Egitto e oltre. In quel periodo scoppiò anche una delle più feroci persecuzioni contro i cristiani, quella dell’imperatore Diocleziano. La persecuzione si estese anche nella provincia romana d’Egitto. Fu in questo periodo che il Santo medico venne martirizzato, verosimilmente il 31 Gennaio 312 d.C.

Il Santo, fra culto e folklore, percorrerà le vie di una città in “rinnovamento” urbanistico e cittadino, incontrando lungo le strade i tanti volti dei fedeli che chiederanno al Santo/medico un po’ di sollievo dalle tante sofferenze personali e collettive in aggiunta alle tante lotte quotidiane per risolvere difficoltà economiche e sociali. E’ questo lo stato d’animo di giovani e storici porticesi, che già da qualche giorno affollano la movida fra centro e porto del Granatello e attendono di abbracciare San Ciro in visita.

Processione San Ciro 2015_21secolo

Processione San Ciro 2015_21secolo

 PERCORSO DELLA PROCESSIONE

MATTINA: Inizio ore 10.00

mappa mattina - Processione San Ciro_21secolo

Piazza San Ciro – Via Libertà – Via Verdi – P.zza Poli – Via Diaz – Via Leonardo da Vinci – Viale Michelangelo – Via B.Cellini – Via Arlotta – Via B.Sessa – Piazza San Ciro

RIENTRO IN SANTUARIO ore 13.00

 

mappa mattina - Processione San Ciro_21secolo

POMERIGGIO: Inizio ore 17.00

Corso Garibaldi – Via Naldi – Via Arlotta – Largo Trio – Via Marconi – 2 Viale Melina -Via Roma – Via Diaz – Viale Leone – Via San Cristofaro (Chiesa dei Ferrovieri) -Via San Cristofaro – Via B.Croce – Via Fani – Chiesa del Redentore – Corso Garibaldi – Piazza San Ciro

RIENTRO IN SANTUARIO ore 21.00

Print Friendly, PDF & Email

27 anni, poliedrico, sensibile, napoletanissimo. E' Compositore video-grafico e operatore di comunicazione sociale. Malato di "teatrite acuta", appassionato di cinema, musica, lettura e scrittura creativa, ha l'Africa nel cuore. Sogna di diventare editore e un teatro tutto suo.

more recommended stories