Pompei, in manette il ladro delle auto agli Scavi

Derubava le auto dei turisti in visita agli Scavi di Pompei il ventiseienne Massimo Adzovic, con domicilio a Giugliano in Campania e con numerosi precedenti penali per reati contro il patrimonio e la persona.

L’azione criminale è stata immortalata dalle telecamere di videosorveglianza e, su richiesta della Procura di Torre Annunziata, il gip ha emesso un’ordinanza di custodia cautelare contro il malvivente.

Arrestato dai carabinieri della stazione di Pompei, in collaborazione con i colleghi della stazione di Giugliano, Adzovic dovrà ora rispondere all’accusa di furto aggravato.

Giocano contro di lui anche diverse dichiarazioni raccolte dai militari durante le indagini partite lo scorso 1° giugno, in seguito a due colpi messi a segno nel parcheggio di un supermercato della zona e all’entrata dell’anfiteatro del sito archeologico.

Sottoposto alla normale procedura, Adzovic si trova ora recluso nella Casa Circondariale di Poggioreale.

Print Friendly, PDF & Email

more recommended stories